Il Mugello e la F1. Forza Italia: 'Servono infrastrutture? Nardella ha scoperto l'acqua calda'

Politica
visibility459 - giovedì 15 aprile 2021
di Redazione
Più informazioni su
Dario Nardella
Dario Nardella © Fotocronache Germogli

Così da Forza Italia commentano le ultime esternazioni di Dario Nardella:

Non abbiamo fatto in tempo ad archiviare Enrico Rossi e le sue storiche prese in giro ai mugellani , che forse abbiamo trovato subito un degno erede : il presidente della Città Metropolitana ( e Sindaco di Firenze ) Dario Nardella. Un tempo , per  presentare faraonici investimenti nel Mugello , promesse mai rispettate  ( l' Ospedale nuovo di zecca la più nota ) si scomodava il Presidente di Regione, mentre adesso ci si accontenta dell'annuncite fine a se stessa di un più modesto Presidente di Città Metropolitana.

Non ce ne voglia il Presidente Nardella , ma sarebbe un peggioramento della già non troppo felice tradizione seguita dal' ex Presidente Rossi.

"Servono infrastrutture per continuare ad avere la Formula Uno in Mugello" , dice Nardella con l'aria di chi ha avuto un colpo di genio.

Fresche l'ova, ribatterebbero le nostre nonne di fronte a cotanta scoperta dell' acqua calda.

Viabilità adatta più alle carrozze dei Medici che al moderno traffico commerciale.

Collegamenti ferroviari con Firenze più somiglianti ad una Via Crucis per i poveri pendolari che ad efficienti linee di collegamento.

Proposte di spostamento della principale arteria da Scarperia e Borgo San Lorenzo al casello autostradale  ( la strada di Cafaggiolo ) che , se effettivamente realizzate , riuscirebbero nell' impossibile : peggiorare ancora il già inadeguato percorso ad ostacoli che i mugellani devono compiere per connettersi all' autostrada ( quindi al resto della Regione e della Nazione )

Nardella si accorge solo ora di questo stato di cose ?E solo in funzione di un Gran Premio di Formula Uno ?

 

Signor Presidente Nardella , le infrastrutture servono a ben di più  di un pur importante ed entusiasmante evento sportivo internazionale : ad attrarre investimenti nella nostra valle ( quindi lavoro per i nostri giovani )  , a fare competere efficacemente le  nostre aziende sul mercato, ad attrarre flussi turistici ed a connetterci meglio ( con vantaggi reciproci ) con la città da Lei amministrata.

Le infrastrutture sono quindi  un argomento di primaria importanza per la nostra valle.

Un argomento che  vorremmo vedere trattato con la cautela e la serietà necessarie, non con promesse al vento come quelle  alle quali ci aveva abituato ( purtroppo ) , il suo compagno di partito ed ex Presidente di Regione Enrico Rossi.

Le domandiamo quindi : è sincero nella sua analisi ?Questa analisi si tradurrà in un impegno concreto su un piano di miglioramento delle nostre infrastrutture? Lei realmente conosce il nostro territorio o parla per sentito dire?

Ci risponda coi fatti : da Presidente di Città Metropolitana ed eminente esponente del partito che esprime la quasi totalità delle amministrazioni comunali mugellane, nonché la Presidenza della Giunta Regionale ( il PD ) ha sicuramente tutti gli strumenti che le servono per tradurre in pratica l' analisi che così argutamente ha fatto sullo stato delle nostre infrastrutture.

Attendiamo speranzosi.

Giampaolo Giannelli Responsabile Regionale dipartimento trasporti e lavori pubblici Forza Italia Toscana

Davide Galeotti, coordinatore Forza Italia Borgo San Lorenzo e membro del coordinamento provinciale

 

Lascia il tuo commento
commenti