Mukki Sport. Risultati delle società mugellane: pattinaggio quinto (con fondi), poi trail e rafting

Lorenzo Bartolini

Mukki Sport. Risultati delle società mugellane: pattinaggio quinto (con fondi), poi trail e rafting

Mukki Sport. Risultati delle società mugellane: pattinaggio quinto (con fondi), poi trail e rafting
21/02/2017

È terminata la settimana scorsa l’edizione 2016/2017 dell’iniziativa “ Mukki Sport ”, finalizzata a sostenere economicamente gli eventi, i tornei e le altre competizioni o iniziative sportive previste sul suolo toscano (per il periodo compreso fra il 15 marzo 2017 ed il 14 marzo 2018) ed organizzate da associazioni toscane senza fini di lucro impegnati nel portare avanti promozione di sostegno e sviluppo sociale.

Fra questi 103 progetti è possibile ritrovare qualsiasi tipo di sport, da quelli invernali (come lo sci) a quelli in acqua (come la vela), dal classico calcio al ping pong, passando per l’atletica per giungere sino al football americano. Fra le associazioni che hanno presentato questi progetti sono presenti anche sei realtà mugellane, che hanno chiuso tutte sotto i cento voti ad eccezion fatta di una, ma andiamo a vedere quali sono.

I dati che riportiamo sono ancora in fase di verifica ma sono comunque stati ufficialmente rilasciati dall’organizzazione Mukki come “classifica provvisoria” in attesa degli ultimi accertamenti.

Ultima fra le mugellane troviamo la “Asd Spartaco Banti” di Barberino di Mugello, la quale ha presentato il progetto di un torneo di calcio a sette dal nome “3° Mugello Young Soccer”.

Subito sopra troviamo la Società Sportiva Dilettantistica “Vivi lo Sport” di Borgo San Lorenzo, con la sua omonima fiera dello sport e del tempo libero che si svolge annualmente ed ospita oltre 100 società sportive, 25 federazioni e 5 enti di promozione sportiva. Durante la fiera è possibile partecipare a gare, prove e dimostrazioni sportive.

Per poco fuori dal podio mugellano troviamo il “Riding Club Mugello Asd” in località Larciano (Borgo San Lorenzo). L’associazione ha presentato una serie di iniziative di formazione e competizione nello sport del Dressage, Polo e altri sport equestri destinate anche ad atleti diversamente abili.

Sul gradino più basso del podio troviamo invece l’associazione “Acquaterra Asd T-rafting” di Pontassieve la quale ha proposto una discesa in gommone sul fiume Sieve presso i Parchi Fluviali della città. Un’iniziativa aperta a tutti, adatta anche alle famiglie con i bambini.

Al secondo posto della nostra classifica mugellana troviamo un altro evento che ha poco bisogno di presentazioni. Proposto dalla “Mugello Outdoor Asd” si tratta dell’Ultra Trial del Mugello, una delle gare più importanti in Toscana ed in Italia per quanto riguarda il trail running. Una competizione che si svolge all’interno del parco Giogo Casaglia che richiama ogni anno centinaia e centinaia di atleti.

Il primo posto del podio è invece occupato fermamente dalla “Asd Pattinaggio Mugello 2002” e “Asd G.S. Pattinaggio Montebonello” le quali presentano rispettivamente due trofei di pattinaggio artistico a livello provinciale e regionale, singoli ed a squadre.

Questi due trofei sono il “Trofeo De’ Vicari” e il “2° Memorial Claudia Caregaro” che si svolgeranno rispettivamente a Montebonello (Rufina) e a Scarperia. Oltre ad essere la prima classificata fra le proposte mugellane, con ben 1412 voti (in attesa di conferma) questo progetto si è aggiudicato pure il quinto posto nella classifica generale, rientrando di fatto fra i progetti che riceveranno il sostegno di 2.000 euro da parte della Mukki.

Nonostante abbiano raggiunto posizioni altamente diverse fra loro queste associazioni ci ricordano quanto sia ampia la proposta sportiva mugellana, la quale presenta progetti per ogni gusto ed aperta ad ogni tipo di pubblico.

Tramite questa iniziativa, giunta questo anno alla sua seconda edizione, la “Centrale del latte della Toscana S.p.A. stanzierà una donazione di 20mila euro per dieci associazioni i cui progetti potevano sino alla settimana scorsa essere votati e sostenuti dalla popolazione. L’iniziativa infatti, come l’anno precedente, ha previsto una suddivisione in tre fasi, la prima di presentazione dei progetti da parte delle associazioni (chiusasi il 30 novembre 2016), la seconda di votazione (chiusasi il 15 febbraio 2017) e la terza ed ultima di verifica dei voti, in corso in questi giorni. La votazione, dunque, è stata fino alla settimana scorsa possibile per chiunque avesse un account Facebook e volesse sostenere uno dei progetti presentati.

Questa edizione ha visto la presentazione di oltre 100 progetti (103 per l’esattezza), ben lontani dai numeri dell’edizione precedente (170) ma comunque una dimostrazione dell’impegno di determinate associazioni sul territorio e della quantità di eventi ed iniziative che vengono sviluppate nella nostra regione.

Lorenzo Bartolini


Nato a Firenze nel 1991. Laureato in Scienze Politiche (Comunicazione, media e giornalismo) ed attualmente studente magistrale in "Comunicazione pubblica e politica" alla Scuola Cesare Alfieri. Musicista ed aspirante scrittore, non esco mai senza un plettro ed una penna.

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA