L’Unitalsi scende in piazza per la Giornata Nazionale, anche in Mugello

Aldo Giovannini

L’Unitalsi scende in piazza per la Giornata Nazionale, anche in Mugello

L’Unitalsi scende in piazza per la Giornata Nazionale, anche in Mugello
26/03/2019

A un anno dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi – Sabato 30 e domenica 31 marzo 2019, l’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali), celebra la 18ma edizione della sua Giornata Nazionale, proponendo – in tutta Italia – una piantina di fiori, simbolo di pace e fratellanza.

Il ricavato delle offerte sarà utilizzato dall’UNITALSI per sostenere i numerosi progetti di carità cui l’associazione è impegnata quotidianamente sull’intero territorio nazionale e internazionale, al servizio delle fasce più disagiate, grazie al costante e generoso impegno dei propri volontari.

L’edizione di quest’anno, vede come testimonial Flavio Insinna, l’attore e conduttore tv lancia un appello a tutti i soci ricordando anche a distanza di un anno dalla sua scomparsa, l’amico e volontario dell’Unitalsi Fabrizio Frizzi.

“Amici vi aspetto tutti in piazza sabato e domenica, per dare una mano ai volontari dell’Unitalsi, perché – ha dichiarato Flavio Insinna – spiega il conduttore – come Fabrizio ha sempre testimoniato, senza il vostro aiuto molte persone ammalate e disabili, giovani e anziane resterebbero sole ed emarginate”.

La 18ma Giornata Nazionale UNITALSI, ha ottenuto la sensibilizzazione del Segretariato Sociale Rai si arricchisce per il quarto anno consecutivo della collaborazione della Lega Calcio di Serie A TIM, che ha aderito alla campagna promossa dall’associazione.

Infatti, durante il 29° turno di campionato di calcio di Serie A, sabato 30 e domenica 31 marzo, prima del calcio di inizio, al centro del campo verrà posizionato lo striscione UNITALSI. Inoltre, la Lega Calcio si è resa disponibile a dare lettura di un messaggio istituzionale da parte degli speaker e di un video sui maxischermi degli stadi del massimo campionato.

“La Giornata Nazionale, come recita lo slogan, è un’occasione di felicità per tutti – ha dichiarato Antonio Diella, Presidente Nazionale UNITALSI – e lo sarà ancora di più se dopo queste giornate di sensibilizzazione l’UNITALSI grazie ai suoi volontari riuscirà a raggiungere sempre più persone che vivono nella sofferenza. “Sono felice di avere al nostro fianco Flavio Insinna – ha continuato Antonio Diella – nostro testimonial che ha aderito all’Unitalsi lasciandosi coinvolgere dalla nostra gioia continuando il cammino di Fabrizio Frizzi che in questi anni ci ha accompagnato con affetto e la sua grande umanità”.

Una foto di repertorio dei volontari Unitalsi con un gruppo di diversamente abili.

Dunque Il consiglio direttivo dell’Unitalsi della sottosezione del Mugello, porta a conoscenza che sabato 30 e domenica 31 marzo 2019, in occasione della giornata nazionale Unitalsi, sarà presente con i propri volontari all’uscita delle Sante Messe per informare sull’attività dell’associazione e dei prossimi pellegrinaggi. Saranno presenti davanti alle Chiese dell’Unità Pastorale di Borgo San Lorenzo, Sacra Famiglia a Sagginale, San Miniato a Piazzano, Santa Maria a Olmi, quindi a Firenzuola e Barberino – La Cavallina. Verrà offerto un piccolo fiore in cambio di un piccolo contributo. Il ricavato sarà utilizzato per aiutare persone disabili nella partecipazione ai pellegrinaggi.

Aldo Giovannini


Redattore OK!Mugello.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA