Inaugurata la mostra commemorativa del terremoto in Mugello

Eleonora Cortopassi

Inaugurata la mostra commemorativa del terremoto in Mugello

Inaugurata la mostra commemorativa del terremoto in Mugello
22/05/2019

Come avevamo annunciato in un precedente articolo, lo scorso 18 maggio si è tenuta l’inaugurazione dell’evento commemorativo del terremoto che colpì il Mugello il 29 giugno 1919. La presentazione si è svolta a Villa Poggio Reale a Rufina, organizzata dalla Protezione Civile con il patrocinio del Comune di Rufina e dell’Unione dei Comuni della Val di Sieve. Nelle sale attigue della Villa, gli organizzatori hanno allestito una mostra storico-fotografica che resterà visionabile fino a domenica 23 giugno 2019. 

La presentazione si è svolta alla presenza del sindaco di Rufina, Mauro Pinzani,  accompagnato da alcuni assessori, del sindaco di Londa, Aleandro Murras,  di alcuni esponenti della protezione civile della Confraternita di Misericordia di Rufina, e della Croce Azzurra di Pontassieve. Dopo il saluto dei funzionari della Protezione Civile Regionale (Leonardo Ermini e Manuel Rodolfo) e l’intervento del sindaco Pinzani,  il nostro stimato collega Aldo Giovannini ha proiettato circa 80 immagini fotografiche e iconografiche  inerenti al terremoto, alcune delle quali (circa 25), del tutto inedite, provenienti dall’archivio della Croce Rossa di Roma.

Nonostante il maltempo di questo maggio non esattamente primaverile, la conferenza è stata molto seguita e tra il pubblico non sono mancati consensi ed applausi, a testimonianza di quanto forte sia ancora il ricordo di quel lontano 1919 e di quanto, in una situazione così avversa, si possa essere orgogliosi della forza mostrata dal nostro Mugello nel reagire, rialzarsi, e far nascere del buono anche nella tragedia (ricordiamo come, proprio a seguito di questo terremoto, siano nate le prime forme di protezione civile e di mutuo soccorso).

Sono già state predisposte nelle gite per gli studenti delle scuole locale alla mostra fotografica. Inoltre, ci preme ricordarlo, il caro Aldo Giovannini sarà al Giotto Ulivi mercoledì 5 giugno, per proiettare le immagini del terremoto nell’Auditorium, alla presenza di tutti gli studenti.

Eleonora Cortopassi


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA