Un premio di laurea per le tesi su Dino Campana

Nicola Di Renzone

Un premio di laurea per le tesi su Dino Campana

Un premio di laurea per le tesi su Dino Campana
18/03/2019

Un premio di riconoscimento per una tesi di laurea su Dino Campana e la sua poesia – In occasione del trentennale della sua fondazione il Centro Studi Campaniani di Marradi bandisce per l’anno in corso un premio per una tesi di laurea magistrale, avente come oggetto Dino Campana
e la sua poesia.

Già istituito dal comune di Marradi nel 1981 e successivamente gestito dal Centro Studi Campaniani poi dall’Associazione Premio Letterario, il premio fu sospeso nel 2005 e oggi viene riproposto con l’intento di ottemperare alle finalità dello Statuto del Centro Studi Campaniani, che pone come scopo eminente dell’Associazione lo studio e la ricerca dell’opera del poeta.

L’intento quindi è quello di dare un riconoscimento ad una o un giovane che abbia svolto un lavoro, possibilmente innovativo, per arricchire la conoscenza di uno dei maggiori poeti del 900 letterario italiano.

Al bando possono partecipare le tesi discusse in Atenei italiani a partire dall’anno accademico 2017 sino a luglio 2019, inviate in formato PDF alla segreteria dell’Associazione all’indirizzo di posta elettronica centrocampana@tiscali.it , entro il 31 agosto 2019 . Il premio di Euro 700 sarà assegnato in occasione di un importante evento in data da definire presso la sede del Centro Studi Campaniani a Marradi in via Castelnaudary, 5 .

Fanno parte della Commissione giudicatrice, il cui giudizio è inappellabile, illustri studiosi di Campana e della sua poesia , nonché membri del Comitato Scientifico del Centro Studi Campaniani: Fiorenza Ceragioli, Massimo Scalini, Gianni Turchetta e Marcello Verdenelli.

Vogliamo ricordare che il prof. Turchetta, docente di letteratura italiana all’Università di Milano, autore di “Dino Campana.Biografia di un poeta” vinse il premio nel 1983 con la tesi “Per una lettura dei Canti Orfici”.
Mirna Gentilini (presidente Centro Studi Campaniani)

Nicola Di Renzone


Direttore responsabile della testata giornalistica OK!Mugello.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA