Marradi. Vandali danneggiano la baita di Poggio Giuliano, sul monte Lavane

Redazione OK!Mugello

Marradi. Vandali danneggiano la baita di Poggio Giuliano, sul monte Lavane

Marradi. Vandali danneggiano la baita di Poggio Giuliano, sul monte Lavane
27/03/2019

Sindaco Triberti: atto incivile e stupido ma volontari pronti a risistemare tutto e li ringraziamo – Atti vandalici alla baita di Poggio Giuliano sul monte Lavane, nel comune di Marradi.

Diversi i danni che ignoti hanno causato a questa struttura frequentata da numerosi escursionisti e mantenuta con l’impegno di volontari. Probabimelmente con l’uso di una mazza è stato distrutto il camino e sono stati divelti e rovinati mobili, infissi. Anche l’area esterna è stata danneggiata e deturpata.

L’episodio di vandalismo è stato segnalato ai carabinieri dal sindaco di Marradi Tommaso Triberti: “Si tratta di un atto grave, incivile e stupido – afferma il sindaco Triberti – che subisce un territorio bellissimo che scommette sul turismo slow e – aggiunge – un atto grave verso la collettività e i tanti volontari che impiegano tempo e passione per la valorizzazione di siti come la baita di Poggio Giuliano”.

Alla rabbia e allo scoramento per il gesto e i danni si è sostituita tra i volontari la voglia di risistemare e rendere nuovamente fruibile questo bene, come fa sapere il sindaco Triberti: “I volontari che ci hanno segnalato l’atto, pur arrabbiati e delusi, sono già pronti a ripartire e a mettersi a lavoro per risistemare, perché Marradi merita questo. A tutti loro va il ringraziamento per quello che hanno sempre fatto e quello che faranno e continueranno a fare. La migliore risposta a questo gesto incivile e stupido è l’impegno e l’amore per il nostro territorio da parte di ciascuno di loro”. Il sindaco Triberti è arrabbiato e lancia un appello: “Fatti di questo genere non dovrebbero mai accadere e non devono più accadere, perché arrecano un danno e comportano spese alla collettività. Per questo chiediamo la collaborazione di chiunque abbia informazioni utili sull’accaduto per poter risalire agli autori”.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

Un commento

  1. Giovanni Ponti ha detto:

    purtroppo le mamme dei cretini rimangono troppo spesso incinte . Specialmente di questi tempi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA