Superbonus 110%: come dimezzare le bollette di casa senza spendere un euro

Per saperne di più è possibile partecipare alla "Diretta Live" su Facebook, che si svolgerà Mercoledì 2 Dicembre ore 17:30 dove Marco Catellacci fornirà tute le informazioni del caso.

In Vetrina
visibility1469 - venerdì 27 novembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Fotovoltaico con il Superbonus 110%
Fotovoltaico con il Superbonus 110% © n.c.

Grazie alla cessione del credito si può fare tutto con un unico referente, senza perdere tempo per vari sopralluoghi tecnici o discutere con impiegati non sempre preparati. Tra i vari interventi più o meno riusciti messi in campo dal Governo per cercare di limitare la crisi causata dal Covid19 il Superbonus 110% è sicuramente quello più interessante per chi possiede una casa.

Il Decreto Rilancio prevede infatti la restituzione sotto forma di sconto fiscale di una cifra addirittura maggiore a quella spesa per i vari interventi di risparmio energetico. Ma soprattutto prevede la possibilità di cedere questo credito direttamente alle aziende fornitrici o alle banche, ottenendo in cambio di fare i lavori completamente gratis.

Tante aziende si stanno muovendo sul mercato con proposte più o meno allettanti. Tra queste spicca sicuramente la Sonnen, multinazionale tedesca che opera in Toscana tramite la sua agenzia Solare Sicuro.

La proposta di Solare Sicuro è rivolta alle abitazioni singole, bifamiliari o a schiera, ovvero tutte le situazioni che presentano le seguenti caratteristiche:

  • Ingresso indipendente da strada o cortile (anche condiviso) ma senza un vano scale in comune con altre abitazioni
  • Un contatore dell’elettricità collegato solo ed esclusivamente a casa propria
  • Un impianto di riscaldamento indipendente, con una propria caldaia e separato da quello di eventuali abitazioni vicine

Tutte le case che rientrano in queste caratteristiche possono avere gratis un pacchetto in grado di migliorare enormemente il comfort, aumentare il valore di mercato e soprattutto abbattere le bollette dal 50 fino anche al 90%.

Sonnen infatti offre ai propri clienti la possibilità di installare sul proprio tetto un impianto fotovoltaico, abbinato a un sistema di accumulo intelligente in grado di fornire energia elettrica anche la notte.

A questo si abbina la sostituzione della caldaia attuale con una pompa di calore ibrida o 100% elettrica, perfetta per sfruttare l’energia del sole anche per scaldarsi.

Infine per chi ha un posto auto o un garage c’è la ciliegina sulla torta: una colonnina di ultima generazione per ricaricare l’auto elettrica, un cambio di tecnologia che nel giro di pochi anni faremo tutti. Meglio installare la colonnina adesso che è gratis piuttosto che doverla pagare tra qualche anno.

Per avere tutto questo è necessario prenotare un incontro con il referente Solare Sicuro di zona, che valuterà se ci sono le condizioni per accedere all’incentivo e risponderà a tutte le domande del caso.

Basta lasciare i propri riferimenti sulla pagina www.solaresicuro.it per essere ricontattati quanto prima da un esperto, gratis e senza impegno.

In Toscana in meno di due mesi dall’approvazione definitiva del Superbonus sono già più di 150 le abitazioni che hanno avviato le pratiche con Solare Sicuro, alcune delle quali sono già in fase di avvio lavori.

Dato che in genere tra l’avvio delle pratiche e la chiusura dei lavori passano almeno 3 mesi, chi non si muoverà entro breve rischia di perdere per sempre questa occasione che scade il 31 dicembre 2021.

Mercoledì 2 Dicembre intervisteremo il titolare dell’agenzia Solare Sicuro Marco Catellacci, in una diretta live dove ci spiegherà meglio le opportunità e i vantaggi offerti dal Superbonus 110%.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti