Junior Front Desk: Un progetto di formazione dove nessuno deve rimanere indietro

Per adolescenti che non studiano né lavorano una possibilità di qualificarsi professionalmente e trovare una collocazione nel settore della ricezione turistica.

In Vetrina
visibility272 - venerdì 13 novembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Junior front desk
Junior front desk © TF

L’agenzia formativa Toscana Formazione, in collaborazione con Euro Consulting e CPIA 2 Firenze, è stata autorizzata dalla Regione Toscana per attivare percorsi formativi biennali gratuiti rivolti a minori fuoriusciti dal sistema scolastico.

Il progetto “Junior Front Desk” propone agli adolescenti che non studiano né lavorano la possibilità di qualificarsi professionalmente per trovare una collocazione nel settore della ricezione turistica (agriturismi, alberghi, strutture residenziali, ecc.) attraverso un corso biennale di qualifica con azioni integrate di accoglienza e informazione, formazione d’aula, laboratorio, stage/ alternanza scuola-lavoro.

Lo scopo dell’intervento formativo è quello di rendere i 15 allievi persone adulte e responsabili, in grado di esercitare la professione di addetto all’accoglienza turistica con passione e professionalità, fornendo agli stessi competenze di base e trasversali solide e spendibili nel mercato del lavoro. L’architettura progettuale ha uno spiccato orientamento pratico e di attenzione al singolo allievo e alla sua famiglia, con una costante azione di accompagnamento individuale e collettivo.

Le competenze acquisite durante il percorso offrono consistenti possibilità d'inserirsi professionalmente nelle varie tipologie di strutture ricettive del territorio, in particolare di quelle legate al turismo rurale, e dell’area fiorentina in generale.

Il corso è articolato in 2100 ore di formazione organizzate in:



  • 300 ore volte all’acquisizione/recupero delle competenze di base 

  • 320 ore lezioni teoriche relative al percorso professionalizzante 

  • 650 ore di attività laboratoriali, in coerenza con la figura professionale 

  • 800 ore (400 ore/annue) di applicazione pratica in alternanza scuola- lavoro.

  • 30 ore di accompagnamento collettivo e individuale per favorire l’orientamento degli allievi all’esperienza formativa ed al futuro inserimento lavorativo

Il percorso formativo si articolerà in lezioni giornaliere, prevalentemente mattutine, dal lunedì al venerdì. Lo stage sarà articolato settimanalmente in base agli orari effettuati dalle singole aziende, per un massimo di 8 ore giornaliere.
Il progetto è rivolto a 15 giovani di età inferiore ai 18 anni in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione: che non sono iscritti a scuola né all'università; che hanno assolto l'obbligo di istruzione ovvero hanno frequentato la scuola per almeno 10 anni e sono fuoriusciti dal sistema scolastico; che non lavorano e che non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale; già registrati al Programma Garanzia Giovani.

Per ulteriori informazioni e presentazione delle domande occorre rivolgersi ai numeri di Toscana Formazione oppure per email a info@toscanaformazione.net o sul sito www.toscanaformazione.net.

Sarà anche possibile attivare un colloquio on line con un consulente di orientamento previo appuntamento telefonico al 392 3637018, inoltre uno sportello informativo sarà a disposizione presso Toscana Formazione c/o Markora - via Guido Rossa, 8 – Borgo San Lorenzo esclusivamente previo appuntamento telefonico al 392 3637018.

Lascia il tuo commento
commenti