Qual è la migliore criptovaluta da minare nel 2021?

In Vetrina
visibility71 - lunedì 11 ottobre 2021
di Redazione
Crypto
Crypto © bermix studio

Se vuoi condurre una buona operazione di mining, devi innanzitutto trovare la migliore criptovaluta da estrarre per soddisfare i tuoi obiettivi.
Per farlo, il miglior consiglio che ti possano dare è quello di informarti molto bene su questo campo, capire quali siano esattamente i tuoi obiettivi e quali i tuoi limiti.

Inoltre, sapendo che l'economia mondiale è in questo momento, particolarmente fragile, non sorprende nemmeno il motivo per cui c'è un tale clamore attorno all’argomento “criptovaluta”, soprattutto perché offre soluzioni indipendenti da entità centralizzate.

D’altro canto, ora che il numero di persone che sono diventate sempre più consapevoli della necessità di ottenere indipendenza, la competizione per il mining di criptovalute è in continuo aumento, portando a ricompense minori per i propri lavori.
Ma prima di saltare subito a conclusioni, dobbiamo capire in cosa consista il mining.

Che cos'è il mining di criptovalute?

Se vogliamo spiegarlo nella maniera più chiara e semplice possibile, il mining di criptovalute è il processo di risoluzione di complesse equazioni matematiche al fine di convalidare le transazioni crittografiche. E per ogni nuova criptovaluta estratta, gli utenti che hanno preso parte al processo vengono premiati con una frazione di essa.

Contrariamente alla credenza generale, il mining di criptovalute non comporta la creazione di una nuova moneta ma il rilascio di una frazione di essa dall'offerta totale. Il progetto cripto ha una fornitura limitata di monete, che porta ad un aumento di valore man mano che diventano più rare, esattamente come accade con l'oro.

Il mining di criptovalute esiste perché gli sviluppatori volevano fermare il problema più comune associato alle valute digitali: il problema della doppia spesa.

Ciò si verifica quando un cattivo utente interrompe la blockchain e ruba criptovalute durante la copia della transazione originale. In termini più semplici, quando trova la strada per il tuo portafoglio crittografico e quindi accede alle tue monete. Tuttavia, una volta che i minatori di criptovalute convalidano una transazione, le monete implicate semplicemente non possono essere spese nuovamente dallo stesso utente. Un altro equivoco è che gli utenti debbano avere una vasta conoscenza tecnica se vogliono estrarre, il che non è vero. Le equazioni vengono effettivamente risolte dal loro computer, quindi tutto ciò di cui hanno bisogno è sufficientemente potenza di hash e un minimo di conoscenza tecnica.

Ma qual’è la migliore criptovaluta da minare?

Scegliere una moneta da estrarre tra le migliaia di opzioni disponibili sul mercato non è assolutamente facile. Come abbiamo detto ci sono varie condizioni da considerare.
Le prestazioni e il profitto dipendono non solo dal tipo di mining scelto, ma anche dalle specifiche del computer e persino dalle tendenze del mercato.

Se dobbiamo elencare alcune delle criptovalute migliori da minare sicuramente possiamo citare:

  • Ethereum
  • Ethereum Classic
  • ZCash
  • DigiByte
  • Litecoin
  • BitCoin

Insomma ve ne sono diverse, ognuna con i propri pro e contro. Per cui, se vuoi approfondire il discorso, ti consigliamo di esaminare bene quali essi siano tenendo in considerazione le migliori criptovalute da estrarre. In seguito potrai cominciare questa attività conscio di avere scelto la strada migliore per i tuoi affari.