Toscana Formazione con e per i giovani. Ne parliamo con Andrea Cerini

Toscana Formazione è un’agenzia formativa attiva da molti anni in Mugello ed è integrata nel sistema locale dell’istruzione e formazione, anche attraverso la partecipazione come socio fondatore al Polo Tecnico Professionale

In Vetrina
visibility375 - lunedì 15 febbraio 2021
di Redazione
Andrea Cerini - Toscana Formazione
Andrea Cerini - Toscana Formazione © Toscana Formazione

Abbiamo rivolto ad Andrea Cerini, responsabile delle Relazioni Esterne dell’agenzia, alcune domande sulla situazione locale.

Come tutti ben sappiamo, il momento è molto difficile, anche e soprattutto a livello locale. Come reagisce la vostra agenzia formativa?

Ovviamente c’è molta preoccupazione ma anche la volontà di affinare ulteriormente i nostri interventi in funzione sia della crisi economica e occupazionale che si prospetta e in parte è già in atto, sia delle prospettive a medio termine del territorio. Per questo abbiamo aderito attivamente all’iniziativa dell’Unione dei Comuni che ha creato un apposito tavolo di lavoro con le scuole superiori locali, le agenzie formative e le associazioni di categoria, con il compito d'individuare i profili professionali che possano rispondere, a breve e medio termine, alle necessità delle imprese. Da questo tavolo è già scaturita un’indagine sui fabbisogni che viene condotta in questi giorni sulle imprese locali. Ora più che mai c’è necessità che la formazione intercetti con rapidità le esigenze delle aziende in termini di nuove competenze e professionalità per sostenere l’innovazione necessaria, anche in relazione al Recovery Fund..

Avete in atto qualche particolare iniziativa per i giovani?

Sappiamo che l’altra emergenza che il territorio dovrà affrontare è quello della dispersione scolastica. Benché ancora non ci siano dati precisi, il fenomeno dell’abbandono scolastico sembra destinato ad aumentare notevolmente nei prossimi mesi, dopo l’apparente diminuzione dovuta alle promozioni automatiche dell’anno scorso, anche perché la didattica distanza ha probabilmente aumentato la disaffezione verso la scuola o ha comunque accentuato nei soggetti più deboli la difficoltà nel seguire i corsi. Per offrire ai ragazzi che non ce la fanno a terminare il ciclo scolastico un’alternativa professionalizzante che eviti loro di diventare i cosiddetti NEET, cioè i giovani che non studiano o lavorano, ci sono i corsi biennali gratuiti promossi dalla Regione per i giovani sotto i 18 anni. Sul territorio sono attualmente aperte le iscrizioni per un corso, da noi organizzato, Junior Front Desk, che forma una figura di addetto alla ricezione turistica

Però non è proprio un momento favorevole per il turismo...

Se ci astraiamo un momento dalla congiuntura attuale, possiamo invece vedere come possano aprirsi, speriamo già a breve termine, delle ottime prospettive per il settore turistico mugellano. La stessa pandemia, infatti, sta confermando la necessità d'insistere su un futuro imperniato sulla sostenibilità, anche nel settore turistico. Il Mugello può riproporsi da subito come meta privilegiata per il turismo sostenibile, per la sua capacità di coniugare le attrattive artistiche e ambientali con l’eccellenza di una produzione agroalimentare ed enogastronomica profondamente radicata nella tradizione e nella natura dei luoghi.  Non a caso anche il corso Junior Front Desk, come altri da noi realizzati a Borgo San Lorenzo, fornisce ai giovani ampie e specifiche competenze proprio nel campo di questa integrazione tra turismo e filiere agroalimentari di qualità, in modo da ampliare le loro possibilità occupazionali e da renderli particolarmente adatti a inserirsi nel settore agrituristico, essenziale per il nostro territorio.

Come possono i ragazzi e le famiglie mettersi in contatto con voi?

Oltre a telefonare allo 055 2029783 o al  392 3637018, o a scrivere a info@toscanaformazione.net, oppure ad andare su www.toscanaformazione.net per scaricare il bando del corso, i ragazzi e le loro famiglie possono usufruire di un apposito sportello d'informazione aperto il lunedì e il mercoledì dalle 17,30 alle 18,30 (attualmente solo on line all’indirizzo https://meet.google.com/onb-bxnt-qms). Si possono anche prenotare incontri individuali con i nostri consulenti di orientamento, un altro servizio che offriamo al territorio.