Cavallari e Bassi in 'Mi amavi ancora'. Successo al Giotto di Vicchio

Con la commedia di Florian Zeller

Cultura
visibility241 - martedì 11 febbraio 2020
di Massimiliano Miniati
Più informazioni su
MI amavi ancora
MI amavi ancora © N.c.

Successo per la coppia Ettore Bassi e Simona Cavallari, che insieme a Giancarlo Ratti (in tv tra gli atri in “I Cesaroni” “Che Dio ci aiuti” “Un posto al sole” “La mossa del cavallo” ) e Malvina Ruggiano ( al cinema in “Benedetta follia” di Carlo Verdone, “Beata ignoranza” e “Gli angeli dalla faccia sporca” hanno proposto una commedia di Florian Zeller, MI AMAVI ANCORA... Si tu mourais , che racconta la storia di un amore e della disperazione di una donna a seguito della perdita della persona amata.

Dopo aver visto “Il Padre” e “A testa in giù” Le aspettative per questa ulteriore pièce dell’enfant prodige della commedia francese erano alte ed invece nonostante i nomi in scena, il testo risulta piuttosto “già visto” con gli unici guizzi di Giancarlo Ratti nel ruolo dell’amico di Pierre interpretato da un Ettore Bassi che alterna il ruolo di marito a quello di fantasma.

La moglie legge una commedia scritta dal marito tragicamente morto ed intuisce il tradimento e tra una serie infinita di flash-back e di bugie che forse non sono bugie si intuisce una verità che però. forse è un’ulteriore bugia che lascia la protagonista con la certezza che lui l’amasse ancora (ripetuto troppe volte sul finale come se il pubblico non avesse letto il titolo della commedia).

Bravi tutti, Simona Cavallari amata dal pubblico televisivo per “Il capo dei capi”, “Codice Aurora”, “Squadra antimafia - Palermo oggi” “Le mani dentro la città” ed Ettore Bassi l’idolo delle fans della serie “la porta rossa” e “L’isola di Pietro.

Grandi applausi hanno salutato 4 artisti certamente molto bravi.

Prossimo appuntamento giovedi 5 marzo con Enrico Rossi in “W le donne”.

Lascia il tuo commento
commenti