I ragazzi del Giotto Ulivi presentano Lorenzo Baglioni e Mario Tozzi

Ragazzi ufficio stampa. Il noto personaggio sarà al Corsini venerdì 24

Cultura
visibility380 - giovedì 16 gennaio 2020
di Massimiliano Miniati
Più informazioni su
Ragazzi Giotto Ulivi
Ragazzi Giotto Ulivi © N.c.

L'articolo che segue è stato redatto grazie all'utilizzo del Comunicato Stampa scritto dai ragazzi della IIIC nell'ambito del Progetto di Alternanza Scuola Lavoro 2019/20 "Orizzonti Teatrali. Dentro Le Specchio", un viaggio di conoscenza e di sperimentazione diretta delle diverse professioni legate al mondo dello spettacolo realizzato da Catalyst Teatro Corsini, in collaborazione con l'Istituto Superiore Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo nell'ambito del Progetto RES PUBLICO, Bando Nuovi Pubblici 2019, con il contributo della Fondazione Cassa Risparmio Firenze.

Dopo i primi incontri dedicato al mondo della Comunicazione e dell'ufficio stampa, nelle prossime settimane i ragazzi affiancheranno i tecnici del Teatro Corsini per scoprire i segreti dell'illuminotecnica e del suono e assisteranno all'allestimento del nuovissimo spettacolo di Mario Tozzi e Lorenzo Baglioni, osservando da dietro le quinto la genesi di uno spettacolo teatrale.

Comunicato stampa, Firenze venerdì 10 gennaio 2020

Anteprima Nazionale TEATRO COMUNALE CORSINI Barberino di Mugello. Venerdi 24 gennaio ore 21.00 Mismaonda Mario Tozzi e Lorenzo Baglioni AL CLIMA NON CI CREDO con Mario Tozzi e Lorenzo Baglioni regia Francesco Brandi AL TEATRO CORSINI DEBUTTA L’INEDITA COPPIA MARIO TOZZI_LORENZO BAGLIONI CON UNO SPETTACOLO SUL CLIMA Ancora una volta il Teatro Corsini ospita l’allestimento e il debutto di uno degli spettacoli di maggiore interesse della prossima stagione teatrale. Dopo Serena Dandini, Sabina Guzzanti, Marco Paolini, Alessandro Bergonzoni, questa volta il Teatro di Barberino ospita l’inedita coppia teatrale formata da Lorenzo Baglioni e Mario Tozzi che per una settimana saranno “in residenza” al Corsini per l’Anteprima del loro nuovissimo spettacolo. “AL CLIMA NON CI CREDO” è infatti il messaggio chiaro e diretto sulla situazione climatica che sarà lanciato in Prima Nazionale da Lorenzo Baglioni e Mario Tozzi venerdì 24 gennaio alle 21 al Teatro Corsini di Barberino di Mugello, sotto la direzione di Francesco Brandi, e la produzione di Mismaonda.

Tozzi, noto ricercatore e geologo del CNR, da anni si batte attraverso i media per sensibilizzare al rispetto del pianeta e ad un comportamento corretto e consapevole dell’ambiente, mentre l’eclettico Lorenzo Baglioni cantante, attore e matematico, con l’aiuto dell’ironia e della musica contribuisce a divulgare l’allarme sui cambiamenti climatici rilanciato nell’ultimo anno da Greta Thumberg e sostenuto dai tanti movimenti ambientalisti internazionali. Dall’inedito incontro tra Mario Tozzi e Lorenzo Baglioni è nato il progetto di potenziare la forza divulgativa di entrambi per gettare uno sguardo più attento e sensibile sulla natura dei recenti e sconvolgenti cambiamenti climatici, riflettendo sulle cause di questi ultimi e soprattutto sul come mobilitarci per fronteggiarli, smentendo al contempo le varie bufale che tentano di negare l’evidenza. Attraverso l’ausilio di immagini e video, tesi scientifiche e didascalie sonore i due sul palco tenteranno di far capire al pubblico che il tempo è davvero poco e si sta esaurendo rapidamente: dobbiamo agire perché non c’è davvero più la possibilità di nascondere il problema e rimandare a domani perché il momento è adesso! Al termine dello spettacolo verrà proiettato il cortometraggio “Dalla parte buona | etici, sani e felici in 4 mosse” con il contributo di Fondazione Finanza Etica. Un’ora e mezza di divertimento e verità in un countdown scenico, ma per nulla ipotetico perché “Non c’è più tempo, davvero, nemmeno per le fake news”

In foto i ragazzi della IIIC affiancati dalla Prof.ssa Elena Bargioni, referente del Progetto.


Lascia il tuo commento
commenti