La Chimera. Nuova analisi di una delle prime poesie di Dino Campana

Cultura
visibility191 - lunedì 16 agosto 2021
di Redazione
Più informazioni su
Gherardo delle Notti (Gerrit van Honthorst, Utrecht 1590-1656) Adorazione del Bambino
Gherardo delle Notti (Gerrit van Honthorst, Utrecht 1590-1656) Adorazione del Bambino © Uffizi

Molto volentieri pubblichiamo il contributo che abbiamo ricevuto dal nostro lettore Walter Scarpi. Si tratta di una analisi de La Chimera, una delle prima liriche di Dino Campana. E' Scarpi stesso che scrive:

-- il tuo pallido viso m'apparve ---
La Chimera, una delle prime liriche del poeta Dino Campana, resta una delle sue pagine più celebri ed evocative. Chi o cosa si nasconde dietro alla figura misteriosa della chimera? Una donna reale, la figurazione della poesia, un puro simbolo di desiderio?
In questo articolo ipotizzo che tutto sia nato dalla visione di un quadro esposto agli Uffizi.

Clicca qui per l'interessante articolo di Walter Scarpi

Lascia il tuo commento
commenti