Facce del Borgo. Mostra fotografica di Adriano Buccoliero

Allestita presso il bar Osteria del Caffellate in Corso Matteotti a Borgo. Si tratta di foto fatte in Corso Matteotti a Borgo, poi stampate in bianco e nero

Cultura
visibility719 - lunedì 25 gennaio 2021
di Redazione
Più informazioni su
La locandina
La locandina © N.c.

La mostra è allestita presso il bar 'Osteria del Caffellatte' di Borgo: Un ritratto non è mai la semplice rappresentazione di un volto o di una figura. Nell’attimo in cui si scatta una foto, nasce una profonda relazione tra il fotografo e il soggetto fotografato. Un atto di seduzione che inizia cercando di vincere la naturale resistenza del soggetto, a svelarsi. Perché un buon ritratto va ben oltre l’immagine che potremmo vedere riflessa in uno specchio. È necessaria una sensibilità che permetta di modificare il meno possibile la realtà intorno al soggetto e di cogliere la profondità di uno sguardo o la bellezza di un sorriso, senza quasi conoscere la persona che si ha di fronte.
I primi ritratti, agli albori della fotografia, a causa dall'estenuante durata della posa, possedevano una fissità innaturale, che restituiva volti uguali ed espressioni seriose. Oggi l’immagine fotografica è perfettamente in grado di sostituirsi a quella reale. Un incredibile mix tra l’occhio del fotografo e lo "sguardo" oggettivo della macchina.

S.C.
 

Lascia il tuo commento
commenti