Banti. Nei giorni scorsi ragazzine incaute all'interno. Una situazione da risolvere

Cronaca
visibility1785 - martedì 08 settembre 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Ragazzine all'interno del Banti
Ragazzine all'interno del Banti © OK!Mugello

Anche se i fatti in questione sono accaduti ormai qualche giorno fa, sarà utile denunciare i rischi che corrono i ragazzini incauti che, alle volte, si portano all'interno del perimetro dell'ex sanatorio Banti di Pratolino.

L'ultima volta, come dicevamo, è successo circa una settimana fa, e l'episodio ci è stato segnalato da una lettrice che abita nella zona: due ragazzine minorenni, arrivate da Firenze in autobus. Secondo i cittadini che hanno assistito alla scena, una volta penetrate all’interno della recinzione le due adolescenti (poco più che bambine) sono entrate in una delle grandi e desolate costruzioni.

Sul posto, allertata dai cittadini, è intervenuta la Polizia Municipale di Vaglia, che però ha avvistato le ragazzine quando ormai erano uscite dal perimetro del Banti (si trovavano nell'attiguo Parco della Garena) e non ha potuto fare altro che redarguirle sui rischi corsi (la struttura in molte parti è fatiscente ), e sul fatto che penetrare all'interno della struttura configura comunque un reato.


Lascia il tuo commento
commenti