Incendio l'altra notte a Bricciana (Vicchio). Distrutta una rimessa attigua alla casa

Cronaca
visibility1561 - venerdì 15 maggio 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Incendio Bricciana
Incendio Bricciana © OK!Mugello

La notte del 14 maggio (tra mercoledì e giovedì) c'è stato un incendio in una casa di Bricciana (piccola frazione tra Vicchio e Dicomano, nei pressi di San Martino a Scopeto). Ci hanno scritto gli abitanti, raccontando di essere stati svegliati da alcuni rumori e di aver trovato la stanza invasa dal fumo, la luce già saltata e l'attigua rimessa della legna già in fiamme (con fiamme molto alte).

Subito, naturalmente, si sono precipitati all'esterno e, proprio nello scendere in fretta le scale, una giovane donna è caduta e si è fratturata una caviglia in due punti. Hanno chiamato i soccorsi e nel frattempo hanno tentato di tenere a bada le fiamme usando delle bacinelle di acqua e alcuni estintori.

I primi ad arrivare sul posto sono stati i membri del 118, che hanno preso in carico la ragazza e prestato gli estintori che si trovavano sulle ambulanze. Poi l'arrivo dei Carabinieri, di una prima autobotte dei Vigili del Fuoco e poi di altri due mezzi dei pompieri.

Il nostro lettore, provato dalla brutta esperienza dell'incendio, evidenzia il tempo impiegato dai soccorritori per arrivare sul posto, cosa resa più difficile anche dalla difficoltà di orientarsi in aperta campagna di notte e dalle cattive comunicazioni dei cellulari. E afferma di sperare che non capiti a nessun altro quanto successo a lui: ossia vedere la propria casa andare in fiamme nell'attesa dell'arrivo dei soccorsi.


Lascia il tuo commento
commenti