Una sola Tac all'ospedale di Borgo. La lettera: 'Ne servirebbe una mobile per i Covid-19'

La situazione attuale, infatti, obbliga a lunghe procedure di sanificazione

Cronaca
visibility676 - giovedì 19 marzo 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Macchina Tac
Macchina Tac © Foto di Michal Jarmoluk

Un lettore, lavoratore nella sanità mugellana, ha scritto a OK!Mugello per mettere tutti i cittadini a conoscenza della propria interessante riflessione e proposta. Il nostro lettore ci ha fatto presente infatti che al momento all'ospedale di Borgo è in funzione una sola macchina Tac e che quindi questa (se viene utilizzata, come è capitato) per pazienti Covid-positivi deve poi essere effettuata una lunga procedura di sanificazione.

Scrive il nostro lettore: Aumentano i casi covid19 positivi in Mugello, ma in ospedale c'è un solo apparecchio TC. Fare una TC ad un infetto comporta lo stop della TC per sanificare per almeno 2-3 ore (immaginiamo se arriva un trauma o altro esame non infetto urgente). I pazienti infetti dovranno andare dal pronto soccorso alla radiologia attraverso tutto l'ospedale. Sarebbe necessaria una seconda TC all'interno della zona infetti, che è stata allestita dove c'erano gli ambulatori della cardiologia.

Sarebbe veramente importante una seconda TC, magari presa da un istituto privato che venga montata in tempi brevi dove hanno allestito la zona infetti accanto al Pronto soccorso, in alternativa esistono anche camion con Tc mobili per situazioni di urgenza.
Lettera Firmata

Lascia il tuo commento
commenti