Sospetti camion per la discarica Il Pago? Il Sindaco di Firenzuola risponde alle segnalazioni

Cronaca
visibility225 - lunedì 13 gennaio 2020
di Martina Stratini
Più informazioni su
Discarica il Pago
Discarica il Pago © i.i.

Si torna a parlare della discarica "il Pago" nel Comune di Firenzuola. L'occasione sono alcune segnalazioni ricevute al giornale da cittadini che esigevano spiegazioni al riguardo di camion diretti alla discarica spesso in tarda serata:

"Ieri sera, era già buio, mi stavo recando a Firenzuola passando dalla Futa-La Traversa. Sugli ultimi tornanti prima del passo mi sono trovato davanti 2 autotreni senza nessuna insegna o scritta sul cassone ma entrambi esaltanti un insopportabile tanfo di spazzatura. Entrambi si sono diretti a tutta velocità verso Firenzuola; che trasportassero rifiuti da conferire in discarica mi sembra ovvio e normale.Quello che mi ha colpito è l'ora così insolitamente tarda."

L'ultima volta che ad Ok!Mugello abbiamo parlato della discarica è stato lo scorso settembre (Leggi qui l'articolo) in occasione dell'autorizzazione ricevuta dalla Regione Toscana dalla società "HERAmbiente" per la riapertura del sito di smaltimento rifiuti e dunque l'imminente inizio dei lavori del quinto lotto e l'eventuale possibilità di un sesto lotto. Ampie polemiche, pre e post decisione, dovute alla non approvazione da parte di cittadini (mobilitati anche in comitati anti-discarica) e Consiglio comunale di Firenzuola, il Sindaco Gianpaolo Buti si era detto deciso ad avviare un confronto con la Regione Toscana.

E' proprio il Sindaco di Firenzuola la persona a cui abbiamo chiesto di dare risposta ai quesiti dei nostri lettori:

"Avevo già ricevuto una segnalazione simile. I camion da e per la discarica che vi hanno segnalato non trasportano al momento rifiuti bensì gabbie per la creazione del quinto lotto di "Il Pago", sono dunque già in corso i lavori di ampliamento. Come infatti avevo già avevo preannunciato HeraAmbiente ha ricevuto le autorizzazioni necessarie da parte della Regione Toscana"

Lascia il tuo commento
commenti