Senza acqua durante l'alluvione? Accade a Molezzano

Solo in apparenza un paradosso. Publiacqua: normalizzazione entro le 13. I cittadini chiedono però maggiore informazione in questi casi

Cronaca
visibility294 - lunedì 18 novembre 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Acqua. Disagi venerdì a Scarperia. Le vie interessate
Acqua. Disagi venerdì a Scarperia. Le vie interessate © N.c.

Acqua, quando troppa, quando poca. Nel caos dei giorni scorsi, nel pieno dell'emergenza maltempo con fiumi esondati e strade allagate, c'erano dei mugellani che sono rimasti senz'acqua dai rubinetti di casa. Non è la prima volta che accade questo che, solo a prima vista, può sembrare un paradosso. E non accade certo solo in Mugello.

Questa volta è accaduto nei dintorni di Vicchio (zona di Molezzano), dove gli abitanti della frazione sono rimasti a secco fino da sabato a causa delle eccessive precipitazioni che hanno 'intorbidito' l'acqua delle sorgenti e bloccato così (anche per ragioni di sicurezza e sanitarie) l'acquedotto. Un disagio che si è protratto anche nella giornata di ieri (domenica) e solo stamani l'erogazione dell'acqua starebbe tornando alla normalità sotto il controllo di Publiacqua. Spiegano infatti da Publiacqua che:

Si tratta di un problema legato agli eventi meteo di questi ultimi giorni. Quella zona é servita da sorgenti che con le piogge intense si sono intorbidite fortemente con ovvia e conseguenti riduzione della produzione. Gli stessi problemi sono presenti diffusi sul territorio. Ieri alle 20 (domenica sera ndr) le sorgenti erano state rimesse in rete e stamani stavano verificando l'andamento.

E ancora spiegano che, per Molezzano Gattaia, la normalizzazione è prevista per le 13 di oggi (lunedì). I cittadini fanno notare comunque che non sarebbe la prima volta che di fronte a eventi meteo la rete di acquedotto della zona entra 'in crisi', chiedendo (se non investimenti per ovviare a questo problema) almeno una informazione più puntuale da parte del call center di Publiacqua in modo da potersi premunire per mancanza acqua prolungate.



Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Lucia Chenet ha scritto il 19 novembre 2019 alle 14:13 :

    Serebbe stato gradito anche avvisare che una cisterna d'acqua era stata messa a disposizione.... In un posto lontano dall'agglomerato di case e senza informare i cittadini Rispondi a Lucia Chenet

  • Me medesimo ha scritto il 18 novembre 2019 alle 17:26 :

    Anche a Rostolena si dipende da Molezzano e ieri tutto il giorno a secco Rispondi a Me medesimo