Pendolari Faentina. Giannelli: Da stamani cambiati alcuni orari per lavori sulla linea

Afferma: 'La settimana inizia tra disagi consistenti e orari cambiati, tra le proteste dei pendolari'. E denuncia: 'Poca attenzione all'ingormazione'

Cronaca
visibility244 - lunedì 22 novembre 2021
di redazione
Più informazioni su
Orari cambiati
Orari cambiati © N.c

Spiega Giannelli (Centrodestra Dicomano) che la settimana inizia coi consueti problemi per i pendolari, il cui sentimento ormai è un misto di rabbia, indignazione, rassegnazione. E fa la cronaca di oggi:

I ritardi dei regionali, anche stamani, soni stati molto consistenti, ed hanno interessato numerosi convogli. Ma l'aspetto sul quale intendiamo puntare l'indice è soprattutto il problema di poca infornazione e di una comunicazione ai pendolari assente o mendace,

Continua infatti ad esserci sempre minore corrispondenza tra gli orari indicati sulla app e quelli indicati dai tabelloni, con conseguente disorientamento per chi viaggia.

Ma soprattutto stamani vogliamo sottolineare che sono cambati improvvisamente, da stamani, alcuni orari, a causa di lavori sulla linea che si protrarranno fino a domenica 28 novembre. Il numero verde della Regione Toscana, interpellato, da la seguente risposta "sul sito di RFI questi lavori ed i cambi di orario sono indicati, quindi per noi la comunicazione è stata fatta correttamente".

Forse in Regione Toscana non sanno che sono ancora molte le persone, specie tra i meno giovani, che non hanno dimestichezza abituale con la rete, e che non sanno come accedere ad un sito internet. Alcuni pendolari inoltre ci hanno segnalato che la comunicazione di questi cambiamenti di orario, anche sulla pagina internet di RFI, non è facilmente raggiungibile.

Sarebbe quindi stato molto piu saggio, ed opportuno, integrare la comunicazione on line con annunci fatti sui convogli, oltre all'affissione di avvisi nelle sale di attesa e nelle biglietterie.

In questo modo si sarebbero evitati i disagi per i pendolari dati da una comunicazione, come sempre, carente.

Ritardi, orari modificati, informazioni mancanti. Una miscela esplosiva, che crea lo stesso risultato di sempre: immancabili disagi per i pendolari.

Chiediamo con forza alla Regione Toscana, per il futuro, di fare di più almeno sul fronte della comunicazione. Perchè per fare questo non serve nessun grande progetto, ma solo buonsenso.

Giampaolo Giannelli, capogruppo centrodestra Dicomano.

Lascia il tuo commento
commenti