Tampone al figlio minorenne senza essere avvisati. La madre: ‘Grave errore al Giotto Ulivi’

La donna si è rivolta alla nostra redazione

Cronaca
visibility3624 - venerdì 30 aprile 2021
di Redazione
Più informazioni su
Tampone rapido
Tampone rapido © n.c.

Ci ha scritto una lettrice per denunciare quanto accaduto alcuni giorni fa in una classe prima del liceo Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo. In sostanza alcuni dei ragazzi (tra i quali suo figlio) sono stati chiamati in altra sala per seguire il tampone nell’ambito dello screening.

‘Il problema è , spiega l’anno madre in questione a OKMugello, che noi non eravamo stati informati e non avevamo dato alcun consenso’. La madre, che ha ovviamente protestato, è stata poi contattata e le sarebbe stato comunicato che si è trattato di un errore nei nominativi dei ragazzi (in sostanza alcuni nomi sarebbero finiti nella lista di quelli che avevano dato il consenso, pur non avendolo dato).

E’ una cosa molto grave, spiega l’anno signora, e ci siamo rivolti anche ad un legale. Staremo a vedere se ci saranno sviluppi.

Lascia il tuo commento
commenti