Acqua a KM Zero ideale per la casa e per l’ufficio grazie a POLI C. Impianti

In Vetrina
visibility2195 - domenica 31 marzo 2019
di Saverio Zeni
Acqua a KM Zero ideale per la casa e per l’ufficio grazie a POLI C. Impianti
Acqua a KM Zero ideale per la casa e per l’ufficio grazie a POLI C. Impianti © n.c.

Innovazione fa rima con "Poli C.". L'azienda mugellana nel corso degli ultimi anni si è sempre più specializzata nei servizi di trattamento, depurazione e potabilizzazione acque, senza dimenticare gli impianti elettrici civili e Industriali.

Nel punto vendita sito in Via Marconi n. 55 a Borgo San Lorenzo, è possibile trovare le ultime soluzioni in materia di acqua per il consumo familiare.

Una famiglia di 4 persone consuma mediamente 35 litri di acqua alla settimana!

Un impegno faticoso, che richiede di trasportare pesanti bottiglie dal supermercato per avere sempre una bella scorta in casa e nel frigorifero. Oggi è possibile eliminare la necessità di acquistare e stoccare acqua minerale, grazie ad AQA drink 20 che garantisce una scorta infinita di acqua sempre pronta.

Con un semplice gesto si può scegliere tra acqua fredda o a temperatura ambiente, e persino acqua frizzante con la gradazione preferita di gasatura. La tecnologia frigorifera di AQA drink 20 garantisce acqua in grande quantità e, contemporaneamente, un consumo energetico contenuto. Inoltre, il filtro combinato progettato da BWT toglie sapori e odori poco gradevoli ed elimina ogni residuo di cloro e tutte le microscopiche impurità normalmente presenti nell’acqua del rubinetto.

Con AQA drink 20 è possibile risparmiare tempo ed energie: scopri il nuovo comfort di avere una fonte di acqua pura in casa per bere e cucinare. L’acquisto quotidiano di acqua minerale incide sulla spesa mensile della famiglia. L’acqua di casa tua è più comoda e costa decisamente meno.

Ogni anno al mondo si consumano all’incirca 6 miliardi di bottiglie di plastica che corrispondono a 350 mila tonnellate di PET. Bisogna poi considerare che l’acqua racchiude in sé – in relazione al proprio volume e alla propria pesantezza – elevati costi di trasporto. Si stimano 456 mila tonnellate di petrolio utilizzate per la produzione di bottiglie di plastica e per il relativo trasporto, a cui aggiungere 1,2 milioni di tonnellate di anidride carbonica emessa nelle fasi di produzione e trasporto.

Senza più bisogno di acquistare acqua minerale in bottiglia, non solo diminuiscono i costi, ma si contribuisce a rispettare l’ambiente: il trasporto e lo smaltimento delle bottiglie in plastica ha infatti un grande impatto sul nostro pianeta e sui mari.

Per tutti coloro che desiderano avere maggiori informazioni sarà possibile incontrare i tecnici specializzati dell'Azienda Poli C. nello stand di "Fiori in Fiera" che si svolgerà in Piazza Dante a Borgo San Lorenzo dal 12 al 14 Aprile.

https://www.youtube.com/watch?v=2M6-TJOeIR0

 

Lascia il tuo commento
commenti