Il Covid - 19 non ferma La "Borgo - La Colla". Foto e podio della corsa ciclistica

Grande entusiasmo per la 24° edizione

Ciclismo e Mtb
visibility1147 - martedì 15 settembre 2020
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
A sinistra Renzo Giovannini già ciclista del Club Ciclo Appenninico 1907 dà il via alla gara
A sinistra Renzo Giovannini già ciclista del Club Ciclo Appenninico 1907 dà il via alla gara © A. Giovannini

Giunge ormai alla 24° edizione la "Borgo - La Colla", la gara ciclista mugellana che iniziò per gioco nel 1997, con una scommessa fra amici amanti di ciclismo in mezzo alle gomme del Borghetti a Cristo Re, rigorosamente su bicicletta Mountbike. La data di svolgimento fissata era davvero inedita: partenza alle ore 19 precise quando scattava il semaforo verde in via Giotto Ulivi angolo con il viale IV Novembre, il mercoledì successivo della partenza del Tour de France. E così è stato anche questa volta, però in una data diversa, visto e considerato che la grande “boucle” è in atto in questo settembre 2020 anziché nel luglio scorso per le note vicende del Covid - 19, che ha letteralmente sconvolto tutto il mondo sportivo.

Nonostante un po' di titubanza iniziale, i dirigenti e i corridori non hanno voluto interrompere questa tradizione che va avanti da 24 anni, per cui, anche se in numero leggermente ridotto, la scorsa domenica 13 settembre 2020, si sono ritrovati al semaforo di via Giotto Ulivi per poi raggiungere la sommità del Passo della Colla. Non c'è un vero e proprio vincitore, non è importante. A contare sono l'entusiasmo e la passione di questi simpatici e tenaci amici. Ad ogni modo, primo Dimitro Colferai (t. 44,30), secondo Massimiliano Bini (t. 44,30,50) e terzo M. Aldi (t. 44,37). Seguono altri 24 concorrenti.

A Dio piacendo arrivederci all'anno prossimo, il mercoledì del luglio del 2021 dopo il via del Tour de France.

Lascia il tuo commento
commenti