Un commovente ricordo per Don Angelo Vallesi. Le foto della serata

Aldo Giovannini

Presentazione del libro “Molte cose ho ancora da dirvi”

Un commovente ricordo per Don Angelo Vallesi. Le foto della serata

Un commovente ricordo per Don Angelo Vallesi. Le foto della serata
08/04/2019

Come abbiamo precedentemente scritto,  lo scorso sabato  6 aprile 2019  nella Chiesa di San Francesco a Borgo San Lorenzo (g.c. dalla famiglia Fondi Negrotto Cambiaso), ha avuto luogo l’atteso evento della presentazione del libro “Molte cose ho ancora da dirvi”,  scritto a quattro mani  (Mariella Pasquini, Laura Morolli, Claudia Megli, Marta Morolli), in memoria e in ricordo di don Angelo Vallesi, che fu parroco fra gli anni ’80 e gli anni ’90 al Santuario del SS. Crocifisso al tempo in cui questa chiesa borghigiana era retta dalla Congregazione “Don Orione”, per alcuni anni  docente di religione al Liceo “Don Giotto Ulivi” di Borgo San Lorenzo.

Nessuno si aspettava così tante persone, ma nonostante i venti anni dalla sua scomparsa (4 aprile 1999), la sua figura, il suo insegnamento, la sua eloquenza, la sua alta personalità, è rimasta nel cuore di tantissimi mugellani, non solo coloro che seguivano la vita religiosa e ricreativa al Santuario e al Centro Giovanile del Mugello, ma anche coloro che nel campo didattico lo hanno avuto come insegnante in un Liceo che guarda caso è stato dedicato ad un grande sacerdote borghigiano come  lo scienziato  ed eroe risorgimentale don Giotto Ulivi nato nel 1820 in Malacoda e parroco a Sant’Andrea a Gricignano prima delle Salaiole-Il Poggiolo.

La cronaca ci ricorda che sotto il coordinamento di Fabrizio Berti, (peccato che il pessimo impianto audio non permetteva di comprendere in toto i vari ed interessanti interventi), in ordine cronologico abbiamo avuto  il saluto dell’amministrazione comunale da parte del sindaco Paolo Omoboni, (la giunta comunale Bettarini dedicò lo Slargo antistante il Santuario del SS. Crocifisso a don Angelo Vallesi) i ricordi del pievano don Luciano Marchetti all’epoca giovane cappellano della Pieve, quindi  le quattro autrici del libro, le quale ognuno nel suo specifico settore, hanno portato a conoscenza quelle che sono state le loro finalità nello scrivere questo libro su don Angelo (i suoi pensieri, le sue analisi, le sue provocazioni, i suoi insegnamenti, le sue indimenticabili omelie, ma anche aggiungiamo noi, senza timori reverenziali per nessuno,  le irrisioni che dovette tante volte subire dai “sessantottini”), quindi dopo gli interventi davvero profondi di don Achille Morabito prima e del collega Riccardo Benvenuti poi, c’è stato spazio anche alle anamnèsi dei componenti  della Compagnia Teatrale “Non faremo molto rumore per nulla”, il tutto intervallati da alcuni brani, ottimamente eseguiti, dai musicisti e dal Coro di Vicchio.

Dopo alcuni interventi di personalità presenti in chiesa, compreso  l’ex sindaco di Borgo San Lorenzo Giovanni Bettarini, sono stati consegnati ai presenti molti pensieri di don Angelo, mentre il libro dovrà essere ristampato poichè è andato a ruba. Mi si dice che tolte le spese, il ricavato dalla vendita del libro, sarà devoluto al restauro dell’edificio detto “l’incompiuta” al Centro Giovanile del Mugello, dove don Angelo e don Pasquale, hanno tracciato la migliore strada di tanti giovani borghigiani e mugellani.

Dalle colonne di OK!Mugello i nostri complimenti a Laura e Marta Morolli, Mariella Pasquini e Claudia Megli, per questa loro fatica letteraria, ma indubbiamente di alto spessore umano, storico, sociale, cristiano.
Infine un grazie a Marco Tortoli di Foto e C. per le immagini che sono a corredo di questa recensione.

I relatori e gli autori del libro; da sinistra Riccardo Benvenuti, Laura Morolli, Claudia Megli, Marta Morolli, Mariella Pasquini, Fabrizio Berti, don Achille Morabito.
Un momento della cerimonia
Sul davanti i componenti della Compagnia Teatrale “ Non faremo molto rumore per nulla”
Il Coro dei Musicisti di Vicchio di Mugello
Al termine della cerimonia vengono distribuiti al pubblico presente alcuni pensieri di don Angelo Vallesi.
Una immagine d’epoca. Domenica 24 giugno 1986. Grandi e Piccini ascoltano don Angelo Vallesi al Villaggio di Figliano (Foto A.Giovannini)

A seguire un’ampia galleria di foto realizzate da Foto & C.

Articoli Correlati

Aldo Giovannini


Redattore OK!Mugello.

Un commento

  1. paola ha detto:

    come sempre ottima e veritiera recensione.Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA