Sabato arriva a Luco la Madonna di Fatima. Info e programma delle celebrazioni

Aldo Giovannini

Testimonianza di fede

Sabato arriva a Luco la Madonna di Fatima. Info e programma delle celebrazioni

Sabato arriva a Luco la Madonna di Fatima. Info e programma delle celebrazioni
24/04/2019

Sabato prossimo (27 aprile 2019) arriverà in Toscana, nel Mugello – su richiesta della Parrocchia di San Pietro di Luco con il suo parroco don Cristian Comini e del popolo di Luco di Mugello – la Madonna di Fatima.

Il simbolo religioso arriverà alle ore 15,30 presso la “Aviosuperficie Collina” di Figliano e sarà ricevuto da autorità religiose, civili, e militari, dai fedeli, dai corpi bandistici (“Filarmonica Marco da Galliano” e “Orchestra Sarabanda”) e dalle confraternite e gruppi religiosi.

Il frontespizio della locandina

La Madonna di Fatima verrà portata a spalla processionalmente (Aviosuperficie – via Figliano Ferracciano, via San Giovanni Maggiore, via Montello, via Traversi, Parrocchia) fino alla chiesa di Luco dove S. E. Rev.ma Mons. Guido Pozzo, Arcivescovo titolare di Bagnoregio e sovrintendente all’economia della Cappella Musicale Pontificia Sistina celebrerà la S. Messa solenne accompagnata dalla corale “Estro armonico fiorentino” diretto dal Maestro Lucia Baldacci.

La presenza della Madonna di Fatima, continuerà poi fino a sabato 4 maggio 2019 e tutti i giorni della settimana ci saranno in programma molte iniziative, cerimonie, eventi a cui parteciperanno molte contrazioni mugellane, associazioni, bande musicali, concerti, incontri e conferenze.

Programma dal sabato 27 aprile al martedì 30 aprile 2019

Programma dal mercoledì 1 maggio al sabato 4 maggio 2019

Aldo Giovannini


Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

Un commento

  1. pietro ha detto:

    Grazie a chi ha ” invitato” Nostra Signora nel Mugello e grazie ad Aldo di darne notizia come sempre …..puntualmente.

    Pietro Incagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA