Le Tems Revient. Parentesi musicale in San Francesco

Aldo Giovannini

Bellissima serata e magica atmosfera

Le Tems Revient. Parentesi musicale in San Francesco

Le Tems Revient. Parentesi musicale in San Francesco
15/04/2019

Fra i tanti eventi culturali e musicali che si sono e si stanno susseguendo a ritmo abbastanza intenso nel territorio mugellano, non possiamo non menzionare il concerto vocale “a cappella” dell’Ensemble vocale “Le Tems Revient”, di Firenze nell’ambito dell’Officium Tenebrarum (Musica vocale Rinascimentale per i Notturni della Settimana Santa), che si è svolto sabato scorso 13 aprile 2019 nella Chiesa di San Francesco (g.c. dalla famiglia Fondi Negrotto Cambiaso), con la collaborazione del reparto del Pronto Soccorso dell’ospedale del Mugello nella persona del dott. Vannini.

Non è la prima volta che questo gruppo si esibisce a Borgo San Lorenzo e il tutto per beneficenza e per aiutare anche missioni lontane (vedi Mato Grosso), quindi una passione che si coniuga anche con nobili scopi sociali.

Il programma era imperniato su brani di autori fra ‘500 e ‘600 come Orlando di Lasso (1532-1594), Carlo Gesualdo da Venosa (1566-1613) e Tomas Luis de Victoria (1548-1611). L’ atmosfera intima e raccolta data dalle fiammelle e dalla semioscurità della splendida chiesa gotica francescana, ha favorito l’abbandono a questa vocalità raffinata che ha accarezzato l’anima. Musica non per tutti, direi, ma per chi ha la fortuna di saper abbandonare stereotipi e pregiudizi per abbandonarsi e lasciarsi penetrare da melodie polifoniche antiche e possenti.

Affinchè ne resti testimonianza ecco i nomi degli otto bravissimi esecutori: Elena Coscia, Letizia Padrini, Emma Alessi, Niccolò Landi, Neri Landi, Tomonori Tasato, Andrea Berni e Francesco Foppiani. Fra le tante concomitanze pubblico non molto numeroso ma entusiasta e gli applausi non sono certamente mancati. Per dovere di cronaca ricordiamo che venerdi prossimo 19 aprile 2019 al Teatro Giotto di Borgo san Lorenzo, l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino presenta lo “Stabat Mater” di Giovan Battista Pergolesi e il “Miserere” di Johann Adolf Hass. Inizio ore 20,30 precise con ingresso libero.

Nella foto (in alto): I’inimitabile scenario della Chiesa di San Francesco a Borgo San Lorenzo durante il concerto dell’Ensemble vocale “Le Tems Revient”.

Aldo Giovannini


Redattore OK!Mugello.

3 commenti

  1. PAOLA ha detto:

    ERO PRESENTE, UN GRANDE CONCERTO. PECCATO POCHE PERSONE, MA RESTA UN CONCERTO DI ALTISSIMO LIVELLO PROFESSIONALE.

  2. Teresa ha detto:

    Un concerto nella settimana della Santa Pasqua indimenticabile.

Rispondi a Teresa Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA