Grande successo della Serata Irlandese a Borgo

Aldo Giovannini

Grande successo della Serata Irlandese a Borgo

Grande successo della Serata Irlandese a Borgo
27/10/2010

balli irlandesi

Oltre 250 persone hanno risposto all’appello della prof.ssa Marilisa Cantini Baluganti, Docente di Musica alla Scuola “G. della Casa” responsabile del Comitato Promotore per il restauro dell’organo Stefanini 1696 di Faltona, già in fase di restauro, per partecipare alla serata di Danze, Musica e Cena irlandese, che si è svolto sabato scorso 23 ottobre 2010 negli spazi del Foro Boario.

In una atmosfera davvero amichevole e festosa, che ha dato un segnale positivo per un ulteriore appoggio finanziario per questa difficile ma prestigiosa operazione storico-culturale, che porrà Borgo San Lorenzo, qualora il tutto andasse in porto anche a distanza di qualche anno, in una posizione invidiabile addirittura in campo europeo e mondiale, per quanto riguarda la musica organista. Un convivio quello organizzato davvero squisito e prelibato, quindi una lotteria dove in palio c’erano doni di grande livello (bellissimi dipinti e volumi storici di autori locali, molto apprezzati) , ed infine un intermezzo musicale, con brani e danze irlandesi, che hanno suscitato un grande entusiasmo in tutti i presenti, molti dei quali si sono gettati nel mezzo a ballare, sotto la direzione del maestro Mirko Pelluso della scuola di danza “GENS D’YS FIRENZE”. Infine vogliamo ricordare e ringraziare a nome del comitato tutti coloro che sono intervenuti, i volontari di cucina e di servizio ai tavoli, i proprietari di una noto locale ubicato a La Torre, che producono una buonissima birra ovviamente donata a tutti i commensali, i pittori e gli scrittori che hanno donato le loro opere (un ringraziamento particolare alla signora Tina Carpini vedova del pittore Mario Lapi) e coloro che in un modo o nell’altro hanno compreso il valore di questa nobile iniziativa (ci sono anche i “bastian contrari”, ma questo fa parte del folclore e del costume paesano!), si stanno prodigando come non mai. Siamo venuti a conoscenza che un istituto di credito locale ha elargito un contributo (gli altri contattati non hanno avuto nemmeno l’educazione civica di rispondere, come Galateo dovrebbe insegnare), quindi come dice un vecchio andante “ogni pruno fa siepe”, per raggiungere piano piano, con determinazione e volontà quello prefissato dal comitato. ( A.G.)

quartetto per danze irlandesi

firma organo stefanini

Foto 1 : Danze Irlandesi al Foro Boario

Foto 2 : Il Quartetto dei musicanti di danze irlandesi

Foto 3 : Un documento eccezionale; durante la fase di smontaggio dell’organo nella Pieve di faltona è venuto fuori la firma dell’autore: “ Bartholommeus Stephaninis lucensis faciebat Anno 1696”.

( Foto Bernardo Baluganti)

Aldo Giovannini


Redattore OK!Mugello.

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA