Delegazione serba in Mugello. Per studiare l’Unione dei Comuni

Nicola Di Renzone

Delegazione serba in Mugello. Per studiare l’Unione dei Comuni

Delegazione serba in Mugello. Per studiare l’Unione dei Comuni
09/07/2019

Delegazione serba in visita all’Unione dei Comuni del Mugello per conoscerne storia, organizzazione, funzionamento e l’attività amministrativa.
Guidata dal vice ministro per il sistema di autogoverno locale Saša Mogić, ha fatto tappa stamani (martedì 9 luglio) in Mugello la delegazione del governo serbo e della Standing Conference of Town and Municipalities (l’associazione che rappresenta le municipalità della Repubblica Serbia) nell’ambito della visita-studio di quattro giorni in Italia promossa con la collaborazione tra la Confederazione Svizzera e il Governo della Repubblica Serba con il supporto di Anci nazionale, allo scopo di favorire lo scambio di riflessioni sul percorso di decentramento che la Repubblica serba ha recentemente avviato.

Nell’incontro, svoltosi a Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo, si sono toccati i temi del governo locale ed in particolare l’esperienza dell’Unione dei Comuni del Mugello, con l’organizzazione, le funzioni e le gestioni associate, progetti e buone pratiche. Presenti il direttore di Anci Toscana Simone Gheri e il presidente dell’Unione dei Comuni e sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni, il sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti, il sindaco di Firenzuola Giampaolo Buti e l’assessore vicchiese Franco Vichi, oltre a dirigenti, responsabili di ufficio e Polizia municipale.

Nicola Di Renzone


Direttore responsabile della testata giornalistica OK!Mugello.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA