Buona riuscita del 32esimo Mugello Autoday. Recensione

Aldo Giovannini

Buona riuscita del 32esimo Mugello Autoday. Recensione

Buona riuscita del 32esimo Mugello Autoday. Recensione
10/09/2019

Nonostante il maltempo che ha tenuto lontano molti estimatori di auto d’epoca, circa 40 autovetture hanno preso parte domenica scorsa domenica 8 settembre 2019 alla 32^ Edizione del “Mugello Autoday”, organizzato dall’associazione sportiva di Borgo San Lorenzo con il patrocinio dell’amministrazione comunale borghigiana.

Dopo il ritrovo in piazzale Curtatone e Montanara, le iscrizioni e i saluti, la carovana è puntalmente partita verso Vicchio, Dicomano, Contea, Londa, il Passo della Croce a Mori, per giungere a Stia, il grazioso paesino casentinese, dove i partecipanti hanno potuto conoscere alcune attività sociali e…. culinarie del territorio.

Il vecchio museo della “Lana” è stato molto apprezzato per far conoscere una storia sociale e artigianale che si perde nella notte dei tempi, così come è stata apprezzata la cucina della Trattoria “Mandri”, una delle “eccellenze” di quella località, appunto in quel di Mandri in comune di Londa.

L’amico Giancarlo Stefani, presidente dell’Auto Moto Club Storico Mugello (Sede Sociale in via Pananti 42, a Borgo San Lorenzo), era molto contento dell’esito di questa manifestazione, che se non è stata benedetta dal bel tempo è riuscita, nonostante tutto, ottimamente. Arrivederci alla 33^ edizione e buon lavoro.

cof

Aldo Giovannini


Redattore OK!Mugello.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA