Un bellissimo raduno degli Svarvolati Mugellani a Cavallina

Aldo Giovannini

Un bellissimo raduno degli Svarvolati Mugellani a Cavallina

Un bellissimo raduno degli Svarvolati Mugellani a Cavallina
26/08/2019

Il 19° Raduno Auto d’Epoca, che si è svolto domenica 25 agosto 2019 a Cavallina di Mugello e più precisamente nel magnifico parco di Villa Torre Il Palagio di proprietà Cafulli, sempre gentilmente solerti, (già antico maniero nel ‘400 dei fratelli Luigi e Luca Pulci, poeti di corte di Lorenzo il Magnifico – ndr), circondato da secolari conifere con una variegata alberatura, e un delizioso – e pulitissimo – declivio verso la battigia del lago di Bilancino, ha ottenuto com’era prevedibile un grande successo di partecipazione, grazie alla mirabile organizzazione degli amici dell’Associazione “ Svarvolati Mugellani ”, che ancora una volta si sono dimostrati all’altezza.

Infatti oltre cento sono stati i partecipanti a questo raduno, provenienti da tutta la Toscana, dalla Romagna e da altre regioni, portando alla visione tante auto d’epoca di grande prestigio e di leggendarie marche automobilistiche.

Come abbiamo sempre scritto, non siamo intenditori ma amanti di questo specifico settore (auto e moto d’epoca) e sinceramente con tanti altri amici convenuti alla Cavallina solamente per osservare e visionare, abbiamo passato una mattinata davvero gradevole e piacevole in tutti i sensi, rinverdendo vecchi ricordi di quando personaggi caratteristici mugellani, da Borgo a Barberino, da Vicchio a San Piero, da Scarperia a Vaglia, possedevano, sia per lavoro (vedi i leggendari autisti di “piazza”, o vecchi commercianti, mediatori, fattori etc,etc), sia per diletto (proprietari terrieri, nobili, industriali, signorotti), andavano fieri delle loro automobili.

Tornando a questa edizione, come sempre ben presentata dal bravo speaker Alfredo, che non ha lesinato ringraziamenti a tutti coloro che si sono attivati per la buona riuscita della manifestazione, alla presenza dell’assessore Fulvio Giovannelli, dei componenti della Polizia Municipale e della locale Stazione dei Carabinieri, dopo una sontuosa colazione e la “benedizione” a tutta i partecipanti da parte di don Stefano Ulivi, vulcanico pievano di Barberino di Mugello, tutta la carovana attraversando alcune strade del Mugello si è portata veroso Montecarelli, Passo della Futa, Passo della Raticosa, Campeggio, Monghidoro, e ritorno al passo della Futa, Le maschere per rientrare poi a Villa Torre Il Palagio, dove è stato consumato il pranzo sulla battigia del lago di Bilancino, per poi salutarsi dandosi appuntamento alla 20° edizione nell’agosto del 2020.

Dato che siamo in tema di macchine d’epoca, ricordiamo a tutti gli estimatori che domenica 8 settembre 2016 avrà luogo a Borgo San Lorenzo la 32°edizione del “Mugello Autoday” organizzato dal “Auto Moto Club Storico” di Borgo San Lorenzo, con ritrovo e partenza nel grande piazzale Curtatone e Montanara, in pieno centro storico. Di questo evento ne riparleremo. Com’è nostro costume ecco alcune immagini del raduno in oggetto a Cavallina.

Foto in apertura articolo: Gli arrivi nel parco della Villa Torre il Palagio a Cavallina delle autovetture d’epoca

Occhi puntati su una Fiat degli anni ’20 del ‘900

I coniugi Gomisel con la loro splendida Mercedes degli anni ‘50

Marcello Pizzilli con la sua Topolino.

La fila dei piloti al banco della giuria per l’iscrizione

La fila dei piloti al banco della giuria per l’iscrizione

Panoramica delle autovetture nel parco antistante Villa Torre Il Palagio di proprietà Cafulli.

(Foto cronaca di A.Giovannini)

Aldo Giovannini


Redattore OK!Mugello.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA