Buoni spesa. Tutte le info per Vicchio e Dicomano

Domande da presentare entro il 14 dicembre. Ecco chi li può richiedere e i contatti

Attualità
visibility224 - venerdì 04 dicembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Buoni spesa
Buoni spesa © N.c.

C'e tempo fino al 14 dicembre, anche a Vicchio e a Dicomano, per richiedere i "buoni spesa". Questa forma di sostegno è riservata alle persone e le famiglie in condizioni di assoluto e momentaneo disagio, con una contrazione del reddito causata dall'emergenza Covid. Con i buoni si possono acquistare beni di prima necessità, ossia alimentari e per l'igiene personale e della casa presso gli esercizi convenzionati ubicati nel comune di Dicomano, entro il 31 marzo 2021.

E' necessario certificare la riduzione del reddito familiare causata dal'emergenza Covid tramite apposita documentazione da presentare insieme alla domanda. Sono ESCLUSI dalla presentazione della domanda i nuclei familiari che possiedono alla data di pubblicazione del bando un patrimonio mobiliare (conti postali, bancari, azioni, obbligazioni, ecc.) superiore a € 3.000,00 aumentato di ulteriori € 1.500,00 € per ogni componente oltre il primo. Sono anche ESCLUSI dalla presentazione della domanda i nuclei familiari che dispongono di un reddito mensile netto, detratto l’importo dell’eventuale locazione, superiore a € 600,00, aumentato di ulteriori € 200,00, per ogni componente oltre il primo. L'importo del "buono spesa" è di: 100 euro in caso di nucleo unipersonale; 80 euro per ogni componente del nucleo familiare oltre il primo.

Nel caso di Dicomano si presenta la richiesta compilando il modulo scaricabile online (clicca qui) e inviandolo per mail (servizisociali@comune.dicomano.fi.it,) o pec (comune.dicomano@postacert.toscana.it), insieme al documento di identità, entro il termine del 14 dicembre. Se si è impossibilitati a trasmettere la domanda in via telematica, si può consegnarla allo sportello al piano terra del palazzo comunale nei giorni: sabato 5 dicembre dalle 9 alle 12, mercoledì 9 dicembre dalle 9 alle 12, giovedì 10 dicembre dalle 15 alle 18, lunedì 14 dicembre dalle ore 9 alle ore 12.

Nel caso di Vicchio il modello di domanda-autocertificazione è scaricabile dal sito del comune (clicca qui) oppure è richiedibile per mail a protocollo@comune.vicchio.fi.it. Per chi non avesse accesso alla rete o non avesse la possibilità di stamparla è possibile ritirarla presso l'U.R.P : lunedì 9.00 – 12.00, martedì 9.00 -13.00, mercoledì su appuntamento al n. 055/8439220, giovedì 9.00 – 12.00 e 16.00 -19.00, venerdì 9.00 – 12.00. Gli interessati potranno presentare domanda, con allegata copia di un documento d'identità scegliendo le seguenti modalità: a mezzo posta elettronica all’indirizzo protocollo@comune.vicchio.fi.it a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo comune.vicchio@postacert.toscana.it; consegna a mano all'U.R. P. nei seguenti orari: lunedì 9.00 – 12.00, martedì 9.00 -13.00, mercoledì su appuntamento al n. 055/8439220, giovedì 9.00 – 12.00 e 16.00 -19.00, venerdì 9.00 – 12.00

Per informazioni gli interessati potranno contattare : - gli Uffici comunali esclusivamente dalle 08:30 alle 12:30 ai numeri: 055/8439251 e 055-8439241 - le Assistenti Sociali, afferenti al SIM della Società della Salute del Mugello, ai seguenti numeri, Becherini Eleonora 3346292702, Giliberto Laura 3283804867 .

Lascia il tuo commento
commenti