Un Natale solidale per la Fratres

Appello ai guariti dal Covid per la donazione del plasma autoimmune

Lo rivolge il consiglio Fratres di Borgo San Lorenzo. L'associazione informa anche che trasformerà le 'strenne' natalizie in pacchi alimentari per le famiglie in difficoltà

Attualità
visibility527 - venerdì 04 dicembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Fratres Borgo San Lorenzo
Fratres Borgo San Lorenzo © N.c.

Il Consiglio Direttivo del Gruppo Donatore Sangue “Fratres” di Borgo San Lorenzo, considerate le difficoltà nelle quali si trovano tante famiglie del nostro territorio a causa dell’emergenza COVID, ha deliberato che la strenna natalizia non verrà distribuita ma sarà convertita in pacco dono alimentare per le famiglie che ne avranno bisogno. L'auspicio è certo che questa decisione sia apprezzata dai suoi donatori, perché rientra nel contesto della gratuità solidale sulla quale si fonda la donazione del sangue.

Nel ringraziare tutti i donatori per la loro meritevole opera che consente di salvare tante vite, il Consiglio fa un appello alla popolazione, in particolare ai giovani, affinché sempre più persone decidano di intraprendere questo cammino diventando donatori di sangue, a tal proposito, il Centro Regionale Sangue della Toscana, informa che stanno cercando persone che sono guarite dal COVID per donare il plasma iperimmune che è una delle terapie mirate a sviluppare anticorpi utili a neutralizzare il virus e a ridurne la carica vitale. Con molto dispiacere non sarà possibile incontrarci per lo scambio degli auguri per le prossime festività, auguriamo a tutti voi e ai vostri cari un sereno Natale e un felice Anno Nuovo. Il calendario potrà essere ritirato presso la sede della Misericordia, ospedale, studi medici, poliambulatori e alcuni supermercati


Lascia il tuo commento
commenti