Con la Dad e lo smart working tornati anche i problemi internet. Raccontateci i vostri

Il Comune di Borgo San Lorenzo, tramite l'assessore Galeotti, ha scritto alla Regione Toscana per chiedere una accelerazione degli interventi nelle aree non ancora coperte dalla connessione in modo adeguato

Attualità
visibility438 - martedì 01 dicembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Digital Divide
Digital Divide © N.c.

Attenzione alle aree non servite e un’accelerazione degli interventi. È quanto chiede alla Regione Toscana l’Assessore ai Servizi Pubblici Locali di Borgo San Lorenzo Alessandro Galeotti.

“Non è possibile aspettare oltre per la connessione delle aree ancora non servite – afferma l’Assessore Galeotti –. Se prima era urgente ora diventa di vitale importanza alla luce della situazione sanitaria che ci impone di ampliare il lavoro agile e di fare seguire le lezioni a distanza ai più giovani”.

L’Assessore, nella missiva, ricorda che purtroppo a Borgo San Lorenzo sono presenti ancora aree non coperte da un'adeguata connessione internet o dove questa è totalmente assente e chiede un'accelerazione degli interventi volti a ridurre il Digital Divide nelle aree più sensibili del Comune, per far sì che tutti i cittadini del territorio possano avere l'accesso a un servizio essenziale come quello della rete internet.

La Regione Toscana, in particolare l’Assessore alle infrastrutture Digitali Stefano Ciuoffo, ha fatto sapere che a breve sarà organizzato un incontro al fine di poter affrontare nel dettaglio tutte le questioni aperte. Alcune località di Borgo San Lorenzo saranno prossimamente già interessate da alcuni interventi di potenziamento e ampliamento rete.

Questa la nota del Comune di Borgo arrivata nel pomeriggio di oggi (martedì 1 dicembre). Anche noi vogliamo chiedere a voi lettori (anche al fine di individuare le aree con i maggiori problemi e poi comunicarle al comune) la vostra esperienza... Scriveteci o commentate questo articolo.

--

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Fabio Checchi ha scritto il 15 dicembre 2020 alle 17:54 :

    Abito a Razzuolo, segnale telefonico cellulare assente, le compagnie telefoniche mi dicono che casa mia è comunque servita dalla fibra, ma alla richiesta di attivazione non danno corso perché risulto troppo distante dalla centralina, ma siccome comunque risulta coperta non mi attivano altri connessioni. ho fatto 13 mesi di battaglie con diversi operatori per poi dover ripiegare su una connessione satellitare ridicola ad un costo assurdo. Rispondi a Fabio Checchi

  • G.R. ha scritto il 03 dicembre 2020 alle 22:48 :

    La difficoltà è anche nelle zone fuori dal centro abitato, dove non prende il segnale del telefono, dove le varie possibilità di avere internet non c'è perché i ripetitori non sono visibili, dove soprattutto la telefonia fissa non da garanzia figuriamoci poi di una buona adsl. Perché spesso guaste e non per giorni ma per mesi.... Rispondi a G.R.

  • RC ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 09:15 :

    Il problema che internet a Borgo è sempre lo stesso da diversi anni, funziona male , è lento e soprattutto costa come il migliore in città! Ma si sa , l’importante è fare cassa! Rispondi a RC

  • Paolo ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 06:23 :

    Cosa aspettiamo a Borgo a mettere una Fibra 1000 VERA??? Qualche investimento per queste infrastrutture il nostro comune no??? Rispondi a Paolo