Marrone del Mugello, annata nera. Cia: 'Produzione in calo dell'85%'

Attualità
visibility446 - domenica 18 ottobre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Marroni
Marroni © N.c.

Secondo la C.i.a. (Confederazione italiana agricoltori) Toscana Centro, citata dall'agenzia Ansa, quello in corso sarebbe un altro anno negativo per il Marrone del Mugello, tanto che si registrerebbe in alcuni casi un meno 85% di produzione.

Ancora, il lancio di agenzia non sembra lasciare molti dubbi: spiegando che in un castagneto dove solitamente si raccoglievano 10 quintali ad ettaro ora se ne raccolgono mediamente 1,5 quintali.

E tanto che, ancora, alcune aziende avrebbero deciso di non raccogliere neanche i (pochi) frutti caduti. Il tutto sommato al fatto che, causa emergenza Covid, tanti mercati per la vendita non si sono neanche fatti.

Quindi Sandro Orlandini (Cia Toscana Centro) chiede un 'sostegno strutturato', specie per chi ha solamente questa produzione.


Lascia il tuo commento
commenti