Faentina e lavori notturni. La prima settimana inizia con i ritardi. Spiegazioni

Attualità
visibility307 - sabato 26 settembre 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Faentina & ritardi
Faentina & ritardi © N.c.

Scrive sul gruppo di pendolari Mugello Attaccati al Treno la funzionaria della Regione Toscana Angela Dondoli), rispondendo a Maurizio Izzo che aveva chiesto una 'spiegazione ufficiale' per i ritardi (anche di 30 minuti) che si sono avuti al posto delle 'leggere modifiche di orario' che erano state annunciate:

Stiamo monitorando la situazione. I ritardi consistenti avvenuti in questi due ultimi giorni nella prima fascia di servizio, legati effettivamente alle attività di cantiere che si svolgono la notte, e non possono diventare la norma. I lavori sono stati collocati la notte per avere limitato impatto sulla circolazione, le "leggere modifiche di orario" sono state introdotte per tener conto dei rallentamenti che anche durante il giorno sono previsti nell'area interessata dal cantiere e nulla hanno a che vedere con ritardi come quelli di ieri e oggi, che interessano treni fondamentali per i pendolari.

Lascia il tuo commento
commenti