Mugello. Arriva il drone per Municipale, Protezione Civile e difesa del suolo

Attualità
visibility478 - mercoledì 16 settembre 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Il nuovo drone con il personale abilitato
Il nuovo drone con il personale abilitato © Unione Comuni Mugello

L'Unione dei Comuni del Mugello si è dotata di un drone di ultima generazione. L'apparecchio sarà impiegato in particolare per funzioni inerenti la difesa del suolo e salvaguardia idraulica e idrogeologica; la tutela del patrimonio boschivo e forestale; il monitoraggio di situazioni di rischio e protezione della popolazione; controlli su aree estese, sicurezza stradale e viabilità, lotta all'abusivismo.

Personale dell'ente (quattro dipendenti dei settori Protezione Civile, Paf e Ufficio Bonifica, Polizia Municipale) ha frequentato un apposito corso e conseguito l'abilitazione all'uso di droni in ambiente critico, secondo le disposizioni dell'ENAC (Ente titolato al rilascio di questo tipo di abilitazione).

Il corso si è concluso di recente ed è stato curato dalla scuola di volo Italdron Academy con sede a Vicchio. I test per il rilascio all'abilitazione si sono svolti all'Aviosuperficie di Figliano, nel comune di Borgo San Lorenzo, sotto la supervisione dell'esaminatore Enac Riccardo Petracchi.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alessandro ha scritto il 16 settembre 2020 alle 07:37 :

    Visto quello che è capitato al sig. Duccio Berzi potevano dotarsi anche di uno smartphone da poche decine di euro con l'APP del ministero dell'interno per verificare le targhe delle auto rubate prima di rimuoverle, avere un futuristico ( e costoso) drone ma non essere in grado di fare una semplice verifica su una targa non mi sembra il massimo come organizzazione... Rispondi a Alessandro