Alfredo Agostini nuovo presidente del Rotary Club Mugello. Aldo Giovannini ripercorre l'anno passato

Tutti i service e le donazioni effettuate nel corso del periodo appena concluso

Attualità
visibility1038 - lunedì 27 luglio 2020
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Il passaggio della presidenza fra la dott.ssa Sabrina Landi Malavolti e Alfredo Agostini.
Il passaggio della presidenza fra la dott.ssa Sabrina Landi Malavolti e Alfredo Agostini. © Aldo Giovannini

Anche in questo caso con tutte le norme sanitarie vigenti per le note restrizioni, per riunioni, eventi e manifestazioni di qualsiasi tipo, per il prolungarsi della pandemia del Covid 19, in un clima di grande amicizia, lo scorso martedi 21 luglio 2020, nel parco della fattoria di Villa il Palagio a Scarperia, si è svolta la cerimonia del passaggio di presidenza del Rotary Club Mugello fra il presidente uscente dott.ssa Sabrina Landi Malavolti e il presidente entrante Alfredo Agostini.

Presenti i soci con i loro familiari alcuni ospiti del club, e diverse autorità amministrative fra cui Filippo Carlà Campa (Sindaco di Vicchio), Cristina Becchi (Vicesindaco di Borgo San Lorenzo), Gian Piero Philip Moschetti (Sindaco di Palazzuolo sul Senio e Presidente dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello – molto intenso il suo intervento), Donatella Albisani (Presidente del Consiglio comunale di Scarperia e San Piero a Sieve) e Stefano Passiatore (Sindaco di Dicomano), prima della cerimonia del passaggio di presidenza, Sabrina Landi Malavolti ha voluto ricordare i “service” che sono stati organizzati nonostante la pandemia del Covid 19, che come è noto ha bloccato tutto.

Ricordiamo dunque il Convegno sul centenario del terremoto del 1919 a Villa Pecori Giraldi con Maurizio Vignini presidente dell'annata precedente; il vicolo della poesia di Beatrice Niccolai; realizzazione delle divise della squadra, dei borsoni, i palloni, le ceste e le linee del nuovo campo da gioco del centro giovanile di Borgo San Lorenzo per la prima squadra della provincia di Firenze di basket inclusivo, i Mugello Baskin The Orange in collaborazione con Dynamo Camp e Il Palagiaccio pallacanestro femminile Firenze, neo promossa in serie A. Service questo realizzato con il Rotaract; contributo al restauro del Crocifisso della Pieve di San Lorenzo, che fra breve ritornerà nella sua sede naturale; interventi di microchirurgia infantile ai bambini di Manila nelle Filippine, nella struttura gestita da Don Francesco Bazzoffi; 18^ edizione di RotarOlio, convegno per la valorizzazione dell'olio extra vergine di oliva prodotto nella Vallata con costituzione della prima Associazione degli Olivicoltori del Mugello e analisi tecniche offerte a tutti i partecipanti; monitor multiparametrico donato all'Ospedale del Mugello per l'emergenza Covid 19. Service questo allestito insieme al Rotaract; donati 80 pacchi alimentari destinati alle famiglie con bambini piccoli distribuiti nei comuni di Barberino di Mugello, Scarperia, San Piero a Sieve, Borgo San Lorenzo, Luco di Mugello, Ronta, Palazzuolo sul Senio, Marradi, Borgo San Lorenzo, Vicchio e Dicomano.

Come si legge da queste note le cose fatte non sono state poche, e il neo presidente Alfredo Agostini, nel suo breve intervento, si è ripromesso di continuare su questa linea di ampia solidarietà. Con la semplice cerimonia di entratura come nuovo socio dell’amico Giulio Cappetti e un bel dono dei soci a Sabrina Landi Malavolti, si è chiusa una annata particolare ma veramente intensa. Auguri a tutti e buon lavoro ad Alfredo Agostini ed al suo staff.

(Foto cronaca di A. Giovannini)

Lascia il tuo commento
commenti