Concerti gratuiti a Villa Pecori Giraldi

Attualità
visibility372 - giovedì 09 luglio 2020
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Villa Pecori Giraldi
Villa Pecori Giraldi © Aldo Giovannini

Piano piano, con sicurezza sanitaria, tornano a Borgo San Lorenzo alcuni eventi culturali, artistici e musicali e fra questi uno dei più attesi era il “Festival Passaggi”, evento che negli anni passati veniva allestito sia nella Pieve di San Lorenzo e nell’Oratorio di Sant’Omobono. Questa volta a causa delle note restrizioni per la pandemia del Corona Virus che impongono misure di distanziamento avrà il suo proscenio nel secolare Parco di Villa Pecori Giraldi, con un pubblico limitato a circa 150 persone.

Protagonista di questa serie di concerti organizzati dall’Associazione Giotto Musica che farà parte delle manifestazioni “ Farulli 100”, sarà la Prestigiosa Orchestra della Toscana. Gli appuntamenti saranno ben tre, tutti di lunedì con inizio alle 19.00. Si inizia il prossimo lunedi 13 luglio 2020 con musiche di Mozart e Beethoven, rispettivamente “l’Ouverture dalle Nozze di Figaro”, il Concerto per clarinetto e orchestra K 622 e la “Sinfonia n.2 op.36”. Nil Venditti direttore e Kevin Spagnolo clarinetto.

Lunedì 20 luglio 2020 sarà la volta degli “Archi dell’ Ort” con maestro concertatore Daniele Giorgi. In programma: Beethoven; Quartetto n. 4 op. 18 (versione per orchestra d’archi) e Mozart; Eine kleine Nachtmusik K 525.Ultimo concerto lunedì 27 luglio 2020, dal suggestivo titolo “ Harmoniemusik”. In programma Mozart; Le nozze di Figaro Ouverture, Gounod; Petite Symphonie, Donizetti; Sinfonia in Re min., Rossini; Arie dal Barbiere di Siviglia.

L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti. Durante le serate saranno raccolte offerte per il progetto di restauro dell’Organo “Stefanini 1696” e per la Funacion Marguz di Bogotà che offre corsi gratuiti di Musica ai ragazzi dei barrios periferici della città. Si ringrazia il Banco Fiorentino - Mugello Impruneta Signa, Sponsor del Festival Passaggi e di Giotto Musica e il Comune di Borgo San Lorenzo.

Lascia il tuo commento
commenti