E' morto Angelo Bernabei, l'ultimo abitante di Cerreta (Firenzuola)

Attualità
visibility3108 - domenica 28 giugno 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Angelo Barnabei
Angelo Barnabei © OK!Mugello

Se ne è andato anche Angelo Bermabei, l'ultimo abitante di Cerreta nel Comune di Firenzuola. A dare notizia del decesso è Manuela, una delle nipoti, che scrive: Angelo che qui ,in questo piccolo borgo di case in pietra che domina la Valle del Diaterna, ci era nato alla fine della seconda guerra mondiale, e che ci ha voluto vivere fino all'ultimo giorno, mentre gli altri abitanti se ne erano già andati da anni.

Cerreta, ora meta di escursionisti e amanti di questa valle, che in estate si popola di visitatori e villeggianti, ma che, appena arriva l'autunno, diventa un luogo quasi dimenticato. Non è stato certamente facile per Angelo vivere in questa parte di Appennino, a volte troppo aspra e pungente, ma questa era la sua Casa da dove se ne è andato all'età di 74 anni, dopo una lunga malattia .

I nipoti che lo hanno assistito ci tengono a ringraziare tutti coloro che lo conoscevano e che gli hanno voluto bene. Un grazie particolare va a tutto il personale sanitario di Firenzuola: Gloria, Cristina, Debora, Emanuele, Alessandra, Riccarda, la Dott.ssa Mariapia Tossani e la Dott.ssa Tiziana Ieri, che con la loro disponibilità, amore e devozione hanno accompagnato con serenità Angelo nel suo ultimo viaggio.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mugelli Giampiero ha scritto il 30 giugno 2020 alle 15:54 :

    ci sono stato a Cerreta è un pezzo dell'ITALIA antica quell'Italia di un grande popolo. Con la morte di Angelo Bernabei e morto pure il borgo di Cerreta e scomparirà un'altro pezzo della nostra vecchia Italia. Riposa in pace Angelo e grazie per aver dato vita al tuo mondo e un poco pure nostro Rispondi a Mugelli Giampiero