Terminato il tour benefico del Rotary Club Mugello

Attualità
visibility424 - martedì 19 maggio 2020
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
La consegna dei pacchi alla Parrocchia di Borgo San Lorenzo
La consegna dei pacchi alla Parrocchia di Borgo San Lorenzo © Aldo Giovannini

I ringraziamenti delle parrocchie del Mugello insieme ai sindaci di diversi dei Comuni e alle Confraternite di Misericodia verso il Rotary Club Mugello ci permettono di stilare, per dovere di cronaca, i risultati finali a seguito delle ultime consegne. Infatti gli oltre 80 grossi pacchi alimentari del service 'Il Rotary per le Famiglie', destinati alle famiglie, e in special modo alle famiglie con bimbi piccoli di età compresa da 0 a 2 anni dato che il mese di Maggio per il Rotary è destinato all'Azione per i Giovani, sono stati suddivisi e consegnati ai sacerdoti e ai dirigenti delle Misericordie dei 9 Comuni della nostra vallata che sono coperti dal Rotary: Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero a Sieve, Vicchio, Dicomano, Palazzuolo sul Senio, Marradi, Firenzuola per terminare il tour solidale con Borgo San Lorenzo, anche per la parrocchia di Luco di Mugello e Ronta.

Eravamo presenti alla consegna dei pacchi alla parrocchia di Borgo e, naturalmente, la sorpresa di Don Luciano, come del resto degli altri sacerdoti e sindaci dei paesi sopracitati, è stata tanta e condivisa. Una manna dal cielo, visto e considerato il bisogno delle tante famiglie che, anonime, bussano alla porta dei nostri enti caritatevoli.

Se tramite la stampa sono giunti i ringraziamenti delle associazioni beneficiate, anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo ringraziare tutti gli amici di questa associazione filantropica, dal presidente Sabrina Landi Malavolti fino all’ultimo socio, per il loro contributo pensato e realizzato con passione, volontà e carità cristiana, come alcuni tengono a sottolineare.

Ma siamo certi che il gran cuore dei borghigiani e dei mugellani di altrettante Associazioni non finirà qui, poichè ci sono state già annunciate nuove donazioni ed altri interventi.

E noi siamo qua a testimoniare quanto sopra.

Lascia il tuo commento
commenti