Barberino, la posta e le difficoltà tra Covid e terremoto. Una lettera in redazione

Attualità
visibility1254 - giovedì 02 aprile 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Poste italiane
Poste italiane © jo.schz on Visualhunt / CC BY-NC-SA

Scrive un nostro lettore alla redazione: A Barberino di Mugello, da quando c'è stato il sisma, le poste sono chiuse perché il palazzo è inagibile, però tutto sommato ci sono nel paese di Galliano e anche nel paese di Cavallina, che però non fanno tutto il giorno come facevano alle poste di Barberino, ma solo mezza giornata. Ai tempi del Coronavirus, poi, la succursale di Galliano viene chiusa nonostante la presenza di molti anziani nel paese, funziona solo la succursale di Cavallina che però non funziona più mezza giornata per sei giorni ma solo due giorni alla settimana, questo orario dovrebbe bastare a soddisfare tutto il comune di Barberino di Mugello, e cioè Barberino, Galliano, Cavallina, Montecarelli ecc.ecc...

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Sergio ha scritto il 05 aprile 2020 alle 19:53 :

    In Cina fanno ospedali in 2 settimane, in Italia in 10 giorni, basta ci sia una volontà, una volontà politica decisa. Che dire? Probabilmente a Barberino di M. manca. Rispondi a Sergio