Donna caduta nel bosco. Da un fatto di cronaca importanti consigli del Soccorso Alpino

Attualità
visibility8284 - domenica 08 settembre 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Donna caduta nel bosco. Da un fatto di cronaca importanti consigli del Soccorso Alpino
Donna caduta nel bosco. Da un fatto di cronaca importanti consigli del Soccorso Alpino © n.c.

Aggiornamento di domenica 8 settembre - Il giorno dopo i fatti emergono altri particolari su quanto accaduto. Si apprende ad esempio che la donna si trovava nel bosco in cerca di funghi insieme al marito. Si trovava sul sentiero 713, che da Razzalto scende nella Valle dell'Inferno, quando è caduta scivolando per diversi metri. E' stata poi recuperata e sistemata sul 'toboga'. Portata sul sentiero, in zona più aperta, è stata poi recuperata con il verricello dall'elicottero Pegaso 3 arrivato da Massa. Sul posto anche i volontari del Soccorso Alpino. E proprio dal soccorso alpino arriva una importante raccomandazione: in questi giorni (con il bagnato) i boschi ed i sentieri possono diventare molto scivolosi (e pericolosi). Per questo si raccomanda agli escursionisti ed ai cercatori di funghi massima prudenza, e di indossare calzature adeguate. Stavolta infatti, per la presenza del marito e di un escursionista che è stato in grado di trasmettere le coordinate gps, localizzare il ferito è stato piuttosto semplice. Ma non sempre è così. Per questo sono necessari tanta prudenza  e un equipaggiamento adeguato.

Aggiornamento delle 17:30 - In merito al soccorso di Palazzolo sul Senio, la donna è stata stabilizzata e trasportata in area dove è stata recuperata con elisoccorso.

I vigili del fuoco del Comando di Firenze distaccamento di Marradi stanno intervenendo per soccorrere una donna caduta in un bosco in Località Casetta di Tiara, nel Comune di Palazzolo sul Senio.

Inviata sul posto anche una squadra del distaccamento di Monghidoro (Bologna).

Notizia in aggiornamento

 

Lascia il tuo commento
commenti