Il fatto del prete di Firenzuola. Un messaggio di un nostro lettore

Attualità
visibility10789 - sabato 24 agosto 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Il fatto del prete di Firenzuola. Un messaggio di un nostro lettore
Il fatto del prete di Firenzuola. Un messaggio di un nostro lettore © n.c.

Giunge in redazione una email di un nostro lettore, indirizzata ad Aldo Giovannini, riguardo ai recenti fatti del prete indagato per abusi sessuali a Pietramala nel Comune di Firenzuola. A seguire la lettera del lettore la risposta di Aldo Giovannini.

Gentile Giovannini,

Lei che è una persona equilibrata, chiedo un suo parere sul caso del sacerdote di Firenzuola. Questo episodio, mi fa tornare in mente quello che avvenne a Borgo San Lorenzo nel 1983 quando un assessore (G.A.) facente parte dell’allora Giunta Comunale del PCI fu colto in fragrante mentre con i pantaloni e lo slip abbassati davanti ad un asilo infantile.

Mentre per il prete si è scatenata una giusta (se è accertata) indignazione popolare, per l’assessore calò un silenzio assordante (come per il Forteto ed ora Bibbiano) e nessuno o pochissimi non seppero mai che fine fece la giustizia.

Perché questa differenza? Perché un peso e due misure? Grazie (F.R)

Gentile lettore, nessuna differenza. Nel 1983 ( mi ricordo benissimo di quello squallido episodio, anche perché eravamo collaboratori de La Nazione), non c’era Facebook, Instragam, WhatsApp,You Tube etc, etc, dove tutti possono scatenarsi per dire la sua, fra colpevolisti e innocentisti. Le notizie ora si leggono in tempo reale anche in Alaska. Nel 1983 al massimo arrivavano a Pontassieve e non tutti leggevano i giornali. Tutto qua!

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Carlo ha scritto il 24 agosto 2019 alle 21:00 :

    Gentile Giovannini, risposta perfetta, ma troppo diplomatica. Comunque complimenti . Carlo Rispondi a Carlo

  • Marcello ha scritto il 24 agosto 2019 alle 20:49 :

    hahahahahahahha..... grande Gilberto, Rispondi a Marcello

  • GILBERTO ha scritto il 24 agosto 2019 alle 20:48 :

    Ma guarda un po non solo il prete ma anche il compagnino con le brache gi. Ma non erano gli immacolati.!! Rispondi a GILBERTO

  • paola ha scritto il 24 agosto 2019 alle 19:13 :

    DOPO AVER LETTO TANTI COMMENTI SE SAPEVO DI QUESTA STORIA....MENO MALE CHE QUALCUNO LE RICORDA Rispondi a paola

  • Riccardo ha scritto il 24 agosto 2019 alle 17:57 :

    Come diceva Scalfaro: ci vuole la Par Condicio! Hahahahaha Rispondi a Riccardo

  • LUCA ha scritto il 24 agosto 2019 alle 17:44 :

    Ma senti non sapevo di quell'episodio al pari di quello del prete Rispondi a LUCA