Festa della Miseria a San Godenzo. Cronaca e foto

Attualità
visibility2136 - martedì 30 luglio 2019
di Lisa Baroncelli
Più informazioni su
Festa della Miseria a San Godenzo. Cronaca e foto
Festa della Miseria a San Godenzo. Cronaca e foto © n.c.

Nonostante il maltempo, si è conclusa con successo la prima edizione della Festa della Miseria a San Godenzo avvenuta sabato 27 e domenica 28 luglio. Due giorni in cui la campagna e la tradizione contadina hanno fatto da protagonisti.

L’evento, che doveva aver luogo nella piazza della Chiesa, si è spostato sotto il loggiato di piazza Dante, perdendo parte della programmazione. E’ saltata quindi l’esposizione di attrezzi legati al mondo contadino, la proiezione di un video ambientato in casa dei ‘ villani’ e pure la dimostrazione presso i vecchi lavatoi del paese a cura delle ‘lavandaie’ di un tempo.

Sotto il loggiato di piazza Dante il profumo di rosmarino e salvia inondava, per ricordare gli odori e i sapori di un tempo. Tavoli allestiti alla vecchia maniera, hanno accolto una dimostrazione di una caratteristica partita a carte e poi l’apparecchiatura per mangiare: tovaglia a quadri con fiaschi di vino e un filone di pane cotto a legna al centro, da smezzare tra i commensali presenti.

La cena, a buffet per entrambe le serate, ha proposto piatti come: lesso rifatto, tagliatelle fatte a mano al ragù, farinata, polenta di marroni con ricotta e non è mancato anche pane vino e zucchero!

Si dicono molto contenti i rappresentanti del gruppo Sportivo, organizzatori dell’evento: “I presenti si sono divertiti. Questa è stata la prima edizione ma lavoreremo per migliorarci e riproporla nei prossimi anni affinché entri in pieno nella programmazione degli eventi estivi di San Godenzo, nella speranza che, per le prossime volte, il tempo sia a nostro favore!”.

 

Lascia il tuo commento
commenti