Amianto al Banti? Borchi spiega, e aggiorna

Attualità
visibility1316 - venerdì 05 luglio 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Amianto al Banti? Borchi spiega, e aggiorna
Amianto al Banti? Borchi spiega, e aggiorna © n.c.

Scrive su Facebook il sindaco di Vaglia, Leonardo Borchi:

Ex ospedale Banti. Presenza di copertura contenente amianto.

La direzione dell’USL mi ha inviato una lettera in cui si rende noto che:

1) Sono state effettuate numerosi campionamenti dell’aria intorno all’edificio in questione, per la ricerca di fibre di amianto aerodisperse. Tutti i campioni sono risultati esenti da fibre di amianto, per cui si esclude del tutto qualsiasi pericolosità per la salute delle persone.

2) Si sta verificando la presenza di amianto nel materiale di copertura, secondo le modalità previste dalla Regione Toscana e mi comunicano che invieranno l’esito delle indagini entro i tempi indicati nell’ordinanza in cui prescivevo loro la valutazione.

Inoltre, la stessa Usl, per mano di altro ufficio, in relazione al bando di gara per la vendita della struttura, tuttora aperto, rende noto, ai possibili offerenti, che si fa carico dello smaltimento dell’eventuale materiale con presenza di amianto, quindi escludendone i costi per un eventuale acquirente.

Nello stesso avviso, però, si dà già per acclarata la presenza dell’amianto “…limitatamente ad alcune porzioni della copertura dell’ex sanatorio”.

Augh.

Leonardo sindaco

 

Lascia il tuo commento
commenti