Forza Italia non è morta. In Alto Mugello (e non solo) c'è Azzurri '94

Attualità
visibility989 - venerdì 21 giugno 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Forza Italia non è morta. In Alto Mugello (e non solo) c'è Azzurri '94
Forza Italia non è morta. In Alto Mugello (e non solo) c'è Azzurri '94 © n.c.

Scrive Rodolfo Ridolfi: Le Donne e gli uomini di Azzurri’94 con Silvio Berlusconi sono già al lavoro per il rilancio Forza Italia casa del centro-destra liberale e riformista. La nostra Associazione fondata nel 2012 in questi 7 anni con i suoi aderenti soci prevalentemente

iscritti ed elettori di Forza Italia ha svolto moltissime Convention per tener vive le idee ed i principi del Movimento politico fondato da Silvio Berlusconi. Una Associazione aperta a tutti gli elettori del centro-destra che non ha seguito le sirene opportunistiche degli ultimi anni Tutti i promotori di Azzurri ’94 hanno dimostrato lungimiranza politica e determinazione nel condividere, lo spirito, i principi e le idee che hanno caratterizzato la politica di Silvio Berlusconi e di Forza Italia e si sono impegnati ad essere un punto di riferimento per chi sa coniugare il rinnovamento con l’antico cuore ( che non significa affatto nostalgia) di proposte e programmi politici concreti e capaci di generare ripresa e sviluppo. Azzurri ’94 è diventa quindi un momento fondante per Forza Italia, nei territori dove ha operato. Nel momento in cui con le decisioni di Berlusconi sta per partire una rivoluzione in Forza Italia che prefigura un partito di centro destra plurale che fa politica, agile, flessibile, radicato sul territorio, capace di eleggere democraticamente i propri rappresentanti ponendo così fine alla triste stagione dei nominati a tutti i livelli esprimiamo grande soddisfazione e disponibilità all'impegno. ''Il ritorno di Forza Italia alla politica ci conferma nella condivisione ai valori ed allo spirito del '94 quei valori e quello spirito lo abbiamo messo a disposizione con assoluta apertura non solo a quanti hanno aderito al movimento di Forza Italia sin dalla discesa in campo del presidente Silvio Berlusconi, ma a tutti coloro che con noi dall’autunno 2012 hanno condiviso come prioritari temi come la giustizia-giusta, l'equità fiscale ed un rinnovato e corretto rapporto con lo Stato che deve essere amico e non considerarci sudditi. Azzurri ’94 riprenderà quindi con forza la sua iniziativa in vista della stagione congressuale mettendo le sue idee, le sue donne ed i suoi uomini al servizio dei dirigenti legittimati da Silvio Berlusconi per preparare la nuova stagione politica con la stessa determinazione e passione di sempre.

Il Presidente Rodolfo Ridolfi

 

Lascia il tuo commento
commenti