Cantatibus Organis. I concerti dell'estate 2019

Attualità
visibility1252 - domenica 09 giugno 2019
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Cantatibus Organis. I concerti dell'estate 2019
Cantatibus Organis. I concerti dell'estate 2019 © n.c.

Nella foto qui sopra: Interno della Pieve di San Silvestro a Barberino di Mugello - Il Presidente della Fondazione “Ada Cullino Marcori” dott. Roberto Marcori e il Pievano della Pieve di San Silvestro di Barberino di Mugello don Stefano Ulivi, portano a conoscenza il programma dei concerti “ Cantatibus Organis”, Estate 2019, in memoria di Ada Cullino Marcori.

Il primo evento si svolgerà sabato 15 giugno 2019 (ore 21 precise) con “L’Arco Mediceo”, sonate da Chiesa della Firenze Granducale, con Antonio De Sarlo (violino) e Umberto Cerini (organo) con musiche di F. Fontana, A. Corelli, M. Bitti, G.M. Fanfani, F.M. Veracini. Il secondo evento che avrà luogo martedi 25 giugno 2019 (ore 21), ha la denominazione “Lobet Den Herrn”, mottetti della famiglia Bach. Concerto a conclusione della seconda edizione del percorso formativo “Der Geist von Bach”. Prenderanno parte i Cantori “ Dei Geist Von Bach”, l’Ensemble “ Liluim Cantores”, Dimitri Betti (organo), Gabriele Bracci (violoncello), don Stefano Ulivi (organo solo), il tutto con la direzione del maestro Umberto Cerini.

Brevemente, per ricordare che questi concerti sono dedicati alla memoria della Signora Ada Cullino Marcori, (4 febbraio 1926 – 1 aprile 1914), una amabile Signora, la quale leggendo la sua pur breve biografia, ha vissuto intensamente con molta passione la vita sociale, civile, culturale, religiosa, solidale, (fra l’altro era anche volontaria dell’A.V.O. – Associazione Volontari Ospedalieri – che nel Mugello ci sono comitati molto attivi), e proprio in questa terra che la Signor Ada visse con la sua famiglia un periodo di tempo a Vicchio di Mugello, prima di trasferirsi a Firenze formandosi una famiglia sposando Overoso Marcori.

Alla sua morte il figlio Roberto rendendo omaggio alla madre ha affidato alla Fondazione Spadolini Nuova Antologia una collezione di 25 opere di arti figurative (dipinti, incisioni, stampe antiche) aventi come soggetto Firenze, fondo intitolato “ Collezione Firenze – Ada Cullino Marcori”, che rimarrà in perpetuo esposta nelle sale della Biblioteca della prestigiosa Fondazione Fiorentina. Tutta la cittadinanza è gentilmente invitata.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti