Monica Marini si riconferma Sindaco di Pontassieve con oltre il 65%. Vittoria del Pd.

Attualità
visibility3895 - lunedì 27 maggio 2019
di Martina Stratini
Più informazioni su
Monica Marini si riconferma Sindaco di Pontassieve con oltre il 65%. Vittoria del Pd.
Monica Marini si riconferma Sindaco di Pontassieve con oltre il 65%. Vittoria del Pd. © n.c.

È ufficiale. Arriva solo alle ore 20 la conferma della vittoria di Monica Marini, sindaco uscente del Comune di Pontassieve che con oltre il 65% (67,93%) si conferma nuovamente sindaco pronta per il suo secondo mandato. Due le liste che la appoggiavano. A vincere la lista del Partito democratico di Pontassieve con il 46,57% (5174 voti) mentre la lista civica “Per Monica Marini Sindaca” riesce comunque a raggiungere il 21,36% dei voti. Un ottimo risultato per il centrosinistra.

Cecilia Cappelletti per il centrodestra si ferma al 20,86 %. Da una parte la lista “Lega Salvini Premier” raggiunge il 17.13 % mentre dall’altra la lista “Forza Italia Berlusconi per Pontassieve” riesce a conquistare solo il 3,73 % dell’elettorato.

Il candidato sindaco per il Movimento Cinque Stelle Simone Gori conquista solo l'11,21% dell’elettorato.

È dal Comitato elettorale di Pontassieve “Pontassieve Futura 2019” che Monica Marini alle 19 circa (prima del termine degli scrutini) ha rilasciato in diretta Facebook la sua prima dichiarazione ringraziando tutti gli elettori per il proprio appoggio:

“Già il risultato di ieri sera (le europee, ndr) era stato sorprendente, quello di oggi ci rende ancora più orgogliosi e credo si sia uno dei pochi comuni ad avere raggiunto risultati simili. Possiamo dunque dire:Resistiamo. Ringrazio dunque tutti i cittadini e le cittadine ma anche e sopratutto a chi si è speso attivamente per la campagna elettorale e lottare insieme a me. Senza i 32 candidati delle liste non ce l’avrei mai fatta. Dobbiamo andare avanti insieme perché c’è da governare altri 5 anni e costruire la nostra Pontassieve futura.”

 

Lascia il tuo commento
commenti