Centrosinistra vince a Pelago e Rufina, liste civiche a Londa e San Godenzo

Attualità
visibility5697 - lunedì 27 maggio 2019
di Martina Stratini
Più informazioni su
Centrosinistra vince a Pelago e Rufina, liste civiche a Londa e San Godenzo
Centrosinistra vince a Pelago e Rufina, liste civiche a Londa e San Godenzo © n.c.

Nel Comune di Londa e nel Comune di San Godenzo le liste civiche riescono a rubare lo scettro al centrosinistra. Per San Godenzo vince con il 55,26% la lista "Progetto San Godenzo" permettendono a Emanuele Piani di divenire sindaco. A perdere il sindaco uscente Alessandro Manni, unico sfidante di Piani. Nel Comune di Londa invece la lista vincente è "Insieme per Londa" di Tommaso Cuoretti che batte con il 53,04% l'unica sfidante Barbara Cagnacci ("Centrosinistra per Londa").

Per quanto riguarda Rufina vittoria con testa a testa finale del Pd capitanato da Vito Maida ("Democrazia e solidarietà") che con il 41,22% di voti, a fronte del 40,10% di Andrea Barducci (Lista civica "Rufina che verrà) diviene il nuovo  Sindaco della cittadina. La lista di centrodestra di Chiara Mazzei raggiunge il 18,68% dei voti.

A Pelago vince il Pd di Nicola Povoleri ("Siamo Pelago") con il 53,86% dei voti. Il centrodestra con la lista "Insieme per Pelago" di Alessandro Borgheresi raggiunge quasi il 25% (24,57%) mentre la sinistra ("Sinistra per Pelago") con il candidaro sindaco Francesco Maione si ferma al 21,56%.

 

Lascia il tuo commento
commenti