Vaglia e Vicchio. Politica, confronti, assenti, presenti e altre spigolature

Attualità
visibility3861 - mercoledì 22 maggio 2019
di Nicola Di Renzone
Più informazioni su
Vaglia e Vicchio. Politica, confronti, assenti, presenti e altre spigolature
Vaglia e Vicchio. Politica, confronti, assenti, presenti e altre spigolature © n.c.

Lunedì a Vicchio e ieri a Vaglia. Sono stati due giorni intensi per OK!Mugello, la cui redazione ha partecipato (in un caso) e organizzato (nell'altro) a due importanti e partecipati confronti elettorali.

Nel primo caso (quello di Vicchio) la genesi dell'iniziativa è stata particolarmente caotica, prima era stata lanciata dai ragazzi del sito locale Devurbe.net poi il candidato del centrosinistra Filippo Carlà Campa aveva deciso di non partecipare chiedendo che il confronto fosse condotto da giornalisti professionali (e anche altri candidati si erano dichiarati inizialmente impossibilitati a partecipare). Per la serata, però, era comunque stata convocata da alcuni candidati una conferenza stampa (alla quale erano presenti solo i giornalisti di OK!Mugello) che si è trasformata poi in un confronto improvvisato (moderato da Saverio Zeni e al quale ha partecipato anche Filippo Carlà Campa). Erano presenti quindi Carlà Campa (centrosinistra per Vicchio), Maurizio Bargoni (Cinque Stelle), Emiliano Salsetta (Officina Vicchio 19) e Samantha Latona (Alleanza per Vicchio).

A Vaglia, invece, il confronto era stato organizzato da OK!Mugello, che aveva regolarmente invitato tutti i candidati in lizza. Ossia Sandro Corona (Lista Civica Insieme), Leonardo Borchi (Per Vaglia), Paolo Superbi (Alleanza per Vaglia) e Guido Sacconi (Scelgo Vaglia). Purtroppo sia Sacconi che Corona hanno scelto di non partecipare, portando motivazioni diverse. Sacconi ha infatti comunicato alla redazione di OK!Mugello:

Signor direttore,

Ci avevano informato di ripetute vostre sollecitazioni pubbliche ad un confronto tra candidati.

1. Peccato che non abbiamo mai avuto -se non stamattina, domenica-  il piacere di una vostra diretta richiesta per questo confronto, né tantomeno la disponibilità a concordare una data che per noi fosse fattibile, come fanno tutti gli organizzatori seri.

Per non parlare delle modalità e del luogo di svolgimento. Tutto preconfezionato.

2. In ogni caso il confronto tra “tutti” i candidati ci pare ridicolo, visto che il candidato Corona lo ha da tempo rifiutato, con dubbi sulla serietà dell’iniziativa che condividiamo.

3. Infine, per la data da voi imposta, avreste dovuto sapere bene che -guarda caso, quella stessa sera e alla stessa ora- abbiamo un’altra iniziativa programmata da tempo.

E Corona invece ha inviato e chiesto di leggere (anche nel confronto) la seguente mail:

Caro Nicola,

Con la presente comunico la decisione di non partecipare al confronto tra candidati previsto a Vaglia per questa sera. Le motivazioni non sono cambiate rispetto a quanto già dichiarato a suo tempo: ritengo non si siano verificate, di fatto, le condizioni necessarie a trovare un punto di incontro che potesse davvero portare a un confronto che vedesse la partecipazione di tutti i candidati, nonostante tutta la disponibilità e la buona volontà messe in campo da OK!Mugello.

Inoltre, è evidente a tutti che questo continuo richiamo al ‘confronto democratico’ abbia sempre avuto come sottinteso il confronto ‘a viso aperto’ tra due dei competitors in campo: il Sindaco uscente e il PD, così come sono altrettanto evidenti i ripetuti tentativi di strumentalizzazione della lista civica INSIEME e della mia persona messi

in atto dai rispettivi comitati elettorali. Pertanto, viste le condizioni, non posso che declinare l’invito.

La serata di Vaglia (nonostante la presenza di due soli candidati) è stata comunque interessante e molto partecipata, e i candidati hanno potuto esprimere nel dettaglio le loro idee e la loro visione per Vaglia (in un clima sempre costruttivo e di 'sana' competizione).

Insomma, che vinca il migliore.

** NOTA DELLA REDAZIONE **

Riguardo alle affermazioni dell'Ufficio stampa di Guido Sacconi, precisiamo che gli inviti (tutti) sono stati inviati sia in email che tramite i contatti Watshapp ai rispettivi contatti. Nello specifico per quanto riguarda Guido Sacconi è stata contattata la Sig.ra Aldobrandi Sara il 14 maggio, anticipando l'evento in fase di organizzazione, mentre il 16 maggio allo stesso numero abbiamo inviato la grafica del volantino che ci apprestavamo a divulgare tramite il nostro giornale. Il 18 maggio è stato inviato una email all'indirizzo fornito dalla stessa Aldobrandi, contenente il solito messaggio inviato agli altri candidati. Pertanto e destituito di fondamento l'affermazione che il loro ufficio stampa sia stato avvisato solo nella mattina di Domenica 19 maggio.

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti